Milano-Sanremo inedita, percorso modificato dopo la protesta dei sindaci

A pesare sono stati i problemi alla viabilità e il cluster di coronavirus, che hanno spinto i 13 sindaci del savonese a chiedere 600 steward per assicurare il distanziamento sociale. L'organizzatore della corsa ha deciso di modificare il percorso

Vincenzo Nibali primo al traguardo nel 2018

La Milano-Sanremo edizione 2020 non passerà alla storia solo per la data inedita, sabato 8 agosto, fissata dopo lo slittamento a causa dell'emergenza sanitaria, ma anche per il percorso. La presa di posizione di 13 sindaci del savonese è arrivata fino in fondo e la corsa non transiterà dalla provincia di Savona e da quella di Genova.

A pesare sono stati i problemi alla viabilità e il cluster di coronavirus, che hanno spinto i 13 sindaci a chiedere 600 steward per assicurare il distanziamento sociale durante il passaggio della Classica di ciclismo. L'organizzazione della corsa, Rcs Sport/La Gazzetta dello Sport, ha deciso così di modificare il percorso.

La corsa entrerà in Liguria dal Piemonte attraverso il colle di Nava, poi picchiata fino a Imperia attraverso Cesio, Chiusanico e Pontedassio. Il finale resta invariato con la Cipressa a 22 km dal traguardo e poi il Poggio, fino al consueto arrivo in via Roma.

A dolersi per le modifiche al tracciato non sono solo gli appassionati di ciclismo delle province di Genova e Savona, ma anche tutti coloro che vedono nella Classicissima anche una vetrina importante per il territorio, considerando le televisioni di quasi 200 Paesi al seguito della corsa.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia al San Martino, trovato morto paziente allontanatosi dal reparto

  • Ruba smartphone a mamma con neonato sul bus, poi la prende a pugni

  • Coronavirus, da domenica la Liguria torna in zona gialla

  • Liguria verso zona gialla, ma gli spostamenti fuori regione restano in forse

  • Perdono entrambi i genitori nel giro di un anno: mobilitazione per aiutare due fratelli di Quezzi

  • Antiche tradizioni: cos'è il "ragno genovese"?

Torna su
GenovaToday è in caricamento