menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Credit L'Osservatore Romano (vatican.va)

Credit L'Osservatore Romano (vatican.va)

Calottina della Pro Recco e pallone autografato per papa Francesco

Maurizio Felugo, presidente della Pro Recco, ha incontrato il Santo Padre in occasione della visita dello Spezia Calcio, di cui Felugo è membro del Cda

Il pallone firmato da tutta la squadra e la calottina biancoceleste, i colori del suo Paese, l'Argentina, con il numero 10, quello dei fuoriclasse: sono gli omaggi donati dal presidente della Pro Recco Maurizio Felugo a Papa Francesco.

L'incontro con il Pontefice, in udienza privata, è avvenuto mercoledì 21 gennaio nella Sala Clementina durante la visita dello Spezia Calcio di cui Felugo è membro del Cda.

«Una grande emozione, un'esperienza irripetibile che custodirò per sempre - racconta Felugo -. Del Santo Padre mi ha colpito la sua umiltà e il carisma, ci ha esortato a portare avanti i valori dello sport, perché lo sport è vita e tira fuori tutto il meglio che noi abbiamo dentro».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo, parla l'esperto: «Ecco come mai stavolta il fenomeno è così intenso»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento