rotate-mobile
Giovedì, 26 Maggio 2022
Sport

Genova City Marathon, 43 km in memoria della tragedia del Morandi

Il primo a tagliare il traguardo è stato Mohamed Rity, tesserato per la società genovese Delta Spedizioni. Fra le donne la spunta Daniela Vittoria

Dopo 14 anni Genova riabbraccia la corsa simbolo del podismo, la maratona. Una tipica giornata autunnale ha fatto da sfondo, domenica 2 dicembre 2018, alla Genova City Marathon. Partenza e arrivo al Porto Antico, con giri di boa a Boccadasse e Sampierdarena.

Il primo a tagliare il traguardo è stato Mohamed Rity, tesserato per la società genovese Delta Spedizioni, che ha fermato il cronometro dopo due ore, trentuno minuti e 54 secondi. Il giovane Lorenzo Lotti ha accusato un distacco di 33 secondi. Terzo Giorgio Calcaterra a 6'03''. Al quarto e quinto posto due noti atleti liguri, Corrado Ramorino e Savio Ghebrehanna.

Fra le donne la spunta Daniela Vittoria (3.11'.42'' il suo crono). Fabiola Giudici accusa un ritardo di appena 10 secondi dalla vincitrice, terza Stefania Simonelli a 35'' da Vittoria.

«Giornata ideale per correre - racconta Matteo Pittaluga, 34esimo assoluto -. Senza vento e con temperatura giusta intorno ai 10 gradi. Percorso molto duro e ripetitivo, dovendo percorrere due volte corso Italia e la sopraelevata. Correre a Genova però ha sempre il suo fascino. Organizzazione da rivedere. Diamogli l'attenuante dell'edizione 'zero'. Ma la segnalazione dei chilometri percorsi era praticamente assente e non c'erano wc chimici. La partenza è stata ritardata di mezz'ora, ristoro insufficiente e mancanza di docce. Il prezzo però era da maratona vera, 52 euro».

Per Giuliano Traggiai, 29esimo assoluto, è la teza maratona, «ma Genova non perdona - dice -. Arrivato in via Fillak, ho provato una tristezza infinita. Percorso da rivedere, chilometri e chilometri nel nulla».

Classifica completa Maratona di Genova

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genova City Marathon, 43 km in memoria della tragedia del Morandi

GenovaToday è in caricamento