menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Italia San Marino 4-0: Poli a segno, infortunio per Antonelli

La squadra di Prandelli vince grazie alle reti del centrocampista doriano, Gilardino, Pirlo e Aquilani. Positiva la prova del genoano, che esce per infortunio

L’Italia batte San Marino 4-0 nell’amichevole giocata allo stadio Dall'Ara di Bologna in vista dell'imminente Confederations Cup brasiliana.

Un buon test per Cesare Prandelli, che ha ricevuto risposte positive dalle seconde linee schierate tra gli undici titolari. Ottima prova quella giocata da Andrea Poli, autore di un bel gol (il primo con la Nazionale) al 28esimo del primo tempo e di una prova concreta e convincente.

Poli è il 13esimo giocatore della Sampdoria ad andare a segno con la maglia azzurra: prima di lui ci erano riusciti Mancini, Vialli, Lombardo, Cassano, Chiesa, Firmani, Quagliarella Vierchowod, Pazzini, Diana, Brighenti e Barison.

«Sono contento per il gol, è arrivato in una serata importante per me e per i miei compagni. Ci tenevamo a fare bene, siamo stati bravi nell'approccio alla partita e a ottenere la vittoria» - si legge sul sito ufficiale della Sampdoria.

Il centrocampista poi ringrazia il club doriano per la stagione: «Ho molta riconoscenza nei confronti della squadra, della società e dei tifosi. Ho vissuto una stagione importante: alla Samp sto bene, sono stato bene. Non mi pongo il problema adesso, voglio solo pensare alla Nazionale. Al momento non so dove andrò, non ho preso una decisione e sono tranquillo, perché mi sento di aver dato tutto con la maglia della Sampdoria e continuerò a farlo se dovessi rimanere».

Ottima prova anche per Luca Antonelli: il difensore genoano ha messo in campo come sempre tanta corsa e impegno, sfiorando anche il gol in un'occasione.

Peccato per l'infortunio rimediato in chiusura di primo tempo, che lo ha costretto ad abbandonare anzitempo il campo da gioco: si parla di una forte contusione al perone, i tempi di recupero non dovrebbero essere brevi.

Le altre reti degli Azzurri sono state segnate da Gilardino, Pirlo e Aquilani.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento