Giro d'Italia 2012: raccolta fondi per alluvionati, test su Seravezza-Sestri Levante

La tappa in Liguria non dovrebbe subire variazioni. Intanto si moltiplicano le iniziative in soccorso delle popolazioni colpite dall'alluvione, anche durante Milano-Sanremo

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di GenovaToday

Nessuna variazione, al momento, al percorso della tappa del Giro d’Italia Seravezza-Sestri Levante, che attraversa le Cinque Terre, salvo ci si trovi nell’impossibilità di percorrere alcuni tratti . Lo hanno assicurato gli organizzatori della Corsa Rosa di Rcs all’assessore allo Sport della Regione Liguria Gabriele Cascino.

Prossimamente - informa Cascino- gli organizzatori del Giro d’Italia effettueranno un sopralluogo per verificare lo stato delle strade e dei cantieri del dopo-alluvione e in base ai risultati si confermerà il percorso oppure si faranno lievi modifiche per garantire lo svolgimento della tappa nella massima sicurezza”.

Frattanto, Rcs Sport, ha organizzato l’evento benefico “La Primavera- Gran Gala del Cicismo”, in programma giovedì 15 marzo a Milano. Una cena di gala per raccogliere fondi da destinare alla realizzazione di parchi gioco per bambini in alcuni dei centri alluvionati dello Spezzino.

Altro evento in programma per aiutare le zone alluvionate della Liguria, l’idea di una “pedalata”, da San Lorenzo al Mare a Sanremo con personaggi dello sport e dello spettacolo in occasione della Milano-Sanremo di sabato 17 marzo 2012. Partner della manifestazione sarà la Onlus Rock No War di Formigine, in provincia di Modena.

Nell’autunno scorso i volontari del sodalizio hanno prestato la loro opera nella zona di Borghetto Vara. La Onlus Rock No War di Formigine (Mo) organizza dal 2006 sulle strade e piazze d'Italia la "Pedalata per la Pace" una iniziativa per tenere alti i temi della pace e solidarietà.

Ogni edizione della pedalata è stata agganciata ad un progetto di solidarietà che è stato puntualmente realizzato. Nell'autunno scorso i ragazzi della onlus Rock No War hanno prestato la loro opera nella zona di Borghetto / Brugnato.

La onlus si è incontrata con i responsabili Rcs per sviluppare una azione comune con un progetto nelle zone alluvionate. In occasione della Milano - S.Remo sabato 17 marzo la onlus RockNo War sarà partner della manifestazione per lanciare l'iniziativa, con una pedalata da San Lorenzo al Mare (partenza ore 13,30) a San Remo (arrivo ore 15,00) con personaggi dello sport e dello spettacolo e appassionati.
L'edizione 2012 della pedalata si svolgerà sulle strade della Liguria dal 16 al 20 Maggio e
giovedì 17 Maggio la carovana della pedalata sarà nelle stesse zone dove hanno operato i
volontari di Rock No War.

Torna su
GenovaToday è in caricamento