menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Giro d'Italia 2012: Seravezza-Sestri Levante, il percorso

L'arrivo della tappa, in programma giovedì 17 maggio 2012, è previsto fra le 17 e le 17.30 in viale Mazzini. Limitazioni al traffico e manifestazioni collaterali per il passaggio della carovana rosa. Ecco i punti critici del percorso

Genova - Domani, giovedì 17 maggio 2012, si corre la dodicesima tappa del Giro d'Italia Seravezza-Sestri Levante, lunga 155 chilometri. La frazione parte dalla provincia di Lucca e approda in provincia di Genova. L'arrivo in viale Mazzini a Sestri Levante è previsto fra le 17 e le 17.30.

La prima parte della frazione è pianeggiante e porterà la carovana verso La Spezia. Dopo non ci saranno più tratti in pianura e si susseguiranno quattro Gran premi della montagna: La Foce (quarta categoria, a 240 metri d'altezza, dopo 56,4 chilometri), il valico di Guaitarola (terza categoria, 617 metri, al chilometro 95), il valico La Mola (seconda categoria, 653 metri, al chilometro 125,4), Villa Tassani (terza categoria, 323 metri, al chilometro 146,8).

Il traguardo volante si trova a Carro, al chilometro 118. Il finale è in salita, con pendenze attorno al 7 per cento, ma con punte dell'11 per cento, in prossimità dell'abitato di Cardini. A 4500 metri dall'arrivo c'è un ponte con strettoia e a 750 metri dall'arrivo c'è un restringimento di carreggiata e una curva a 'u' a 500 metri dal traguardo. Il rettilineo finale è largo 6,5 metri.

Per conoscere tutte le limitazioni al traffico e il calendario delle manifestazioni clicca qui.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento