rotate-mobile
Mercoledì, 25 Maggio 2022
Genoa

Genoa: ora l'argentino Velazquez diventa un vero e proprio caso

Preziosi dichiara di aver adempiuto a tutti gli obblighi contrattuali, ma il calciatore è tornato in Argentina per allenarsi con l'Independiente

In casa Genoa si sta scrivendo un nuovo capitolo della telenovela Julien Velazquez: il difensore argentino è stato tesserato ufficialmente dalla società, come dichiarato tramite un comunicato stampa: «Il Genoa dichiara di aver adempiuto a tutti i propri obblighi contrattuali, anche economici, nei confronti del calciatore e della sua ex società, CA Independiente e comunica inoltre di aver adito gli organi competenti della Fifa a tutela dei propri diritti e interessi e al fine di ottenere il rilascio del relativo transfer».

Ma la volontà di Velazquez sembra diversa da quella del Grifone: il giocatore infatti avrebbe manifestato l'intenzione di tornare in Argentina e nella giornata di ieri ha preso un volo alla volta di Buenos Aires per tornare ad allenarsi con i compagni dell'Independiente. Proprio il presidente del club argentino Javier Cantero ha rilasciato ieri alcune dichiarazioni: «Il Genoa non ha ancora pagato Velazquez pur avendo ottenuto una proroga. Abbiamo inviato tutta la documentazione alla Fifa».

Dichiarazioni che però il Genoa ha seccamente smentito. La situazione non è chiara, quel che è certo è dopo quanto successo è difficile ipotizzare una permanenza "pacifica e serena" del giocatore in rossoblù, che tra l'altro  rischierebbe di essere squalificato dalla Fifa se dovesse anche solo allenarsi in questi giorni in Argentina.

 

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genoa: ora l'argentino Velazquez diventa un vero e proprio caso

GenovaToday è in caricamento