menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Udinese-Genoa 1-0, le pagelle: Bertolacci bocciato, Portanova "the wall"

Uno sfortunatissimo Genoa esce sconfitto dal Friuli per via di un autogol di Calaiò. Buona la prestazione della retroguardia rossoblù, con capitan Portanova insuperabile. Male Bertolacci, goffo Calaiò

Sarebbero bastati ancora dieci minuti al Genoa per portare via da Udine un punto preziosissimo (leggi la cronaca della gara). Ma l'autorete di Calaiò punisce un Grifone che ha pensato troppo prima a non prenderle che a darle (la diretta della gara). Ottima in ogni caso la prestazione del pacchetto arretrato. Monumentale Portanova, preciso Gamberini, mai in affanno De Maio. Male invece Bertolacci, che non ha saputo ripagare la fiducia datagli da Liverani.

MIGLIORI TODAY

Portanova, voto 7: The Wall. Il capitano rossoblù sfoggia una gara di gran personalità e non sbaglia praticamente nulla. Non soffre un cliente come Di Natale, che definire scomodo pare quasi un eufemismo. Emblematica la sfuriata col compagno Cofie nella ripresa: dopo essere uscito palla al piede dalla difesa e non aver trovato nessuno a cui appoggiare il pallone si procura un fallo con esperienza e se la prende con il centrocampista reo di non fare i giusti movimenti. Secondo allenatore in campo.

Gamberini, voto 6.5: un'altra ottima prova dell'ex Fiorentina, finora uno dei più positivi della stagione rossoblù. Benissimo nel primo tempo, nella ripresa soffre un pochino la velocità di Muriel, ma lo tiene con esperienza. Insieme a Portanova e De Maio limitano al massimo il potenziale friulano, peccato che davanti nessuno cerchi di imitarli.

PEGGIORI TODAY

Bertolacci, voto 5: Liverani stupisce tutti e manda in campo l'ex Roma e Lecce al posto di Matuzalem, ma la prestazione del centrocampista non ripaga la fiducia del mister. Fuori dal gioco per buona parte della gara, sembra non riuscire mai a trovare la giusta posizione. Mai pericoloso in fase offensiva, Liverani lo toglie per dare spazio a Biondini, meno qualità, ma più utile alla causa.

Calaiò, voto 5: non ce ne voglia l'arciere, ma la deviazione maldestra sulla punizione di Di Natale pesa tantissimo. Un voto comunque da condividere con i compagni di reparto, Konatè a parte, nessuno davanti sembrava essere in gran giornata. Autogol a parte non riesce ad entrare in partita, ma sabato c'è subito il suo Napoli per il riscatto.

Tutti i voti

Udinese (3-5-2): Kelava 6, Heurtaux 6, Naldo 6.5, Danilo 6, Basta 6, Badu 6, Allan 6.5, Pereyra 6 (86' Lazzari sv), Silva 5.5, Maicosuel 6.5 (54' Muriel 6.5), Di Natale 6 (89' Zielinski sv). All. Guidolin 6.

Genoa (3-5-2): Perin 6, Gamberini 6.5, Portanova 7, De Maio 6, Lodi 5.5, Bertolacci 5 (68' Biondini 6), Cofie 6, Vrsaljko 6, Antonini 6 (84' Stoian sv), Konatè 6 (63' Calaiò 5), Gilardino 5.5. All. Liverani 5.5.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo, parla l'esperto: «Ecco come mai stavolta il fenomeno è così intenso»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento