menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Genoa-Torino 1-1, le pagelle: Perin para tutto, Centurion non ne azzecca una

Il cinquanta per cento del punto va attribuito a Perin, che ancora una volta salva il Genoa con parate decisive. Splendida anche la diagonale di Antonini, così come l'assist di Fetfatzidis. Centurion imbarazzante

Un Genoa in grande difficoltà si tiene stretto il punto guadagnato in casa contro un ottimo Torino. Dopo il vantaggio di Farnerud il Grifone trova il pareggio con Biondini (le emozioni della gara). Sontuosa la prestazione del portierone rossoblù Mattia Perin, almeno quattro le parate decisive, tanto che a conti fatti il 50% del punticino è merito suo. Degne di nota anche la diagonale con cui Antonini sventa un gol sicuro di Cerci e l'assist al bacio di Fetfatzidis (per la verità il greco si è visto solo in questa occasione). Malissimo Centurion, tanto che Gasperini lo toglie all'intervallo. In grande difficoltà anche Marchese in un ruolo non suo.

MIGLIORI TODAY

Perin, voto 7: ancora una volta il migliore in campo. Il portiere rossoblù sta attraversando un periodo di forma strepitoso e contro il Torino sbarra la strada a Immobile e Cerci per ben quattro volte. Incolpevole sul gol, la deviazione di El Kaddouri lo manda completamente fuori tempo. Respinta "monster" su Immobile, tanto che l'ex rossoblù stentava a crederci.

Antonini voto 6.5: la solita gara di grande corsa e sacrificio, ma qualche sbavatura di troppo nel primo tempo. Recupera punti in pagella per una diagonale che farebbe felici tutti gli allenatori delle formazioni giovanili d'Italia. Il suo intervento vale come un gol: chiedere a Cerci che già se lo stava pregustando. Esce sfinito dai crampi.

Biondini voto 6.5: al posto giusto al momento giusto. Diagonale chirurgico che vale il gol e un punto. Fino a quel punto non una gara eccezzionale, ma si riscatta con una rete pesante.

Vrsaljko voto 6: la solita corsa sulla fascia, è sempre uno dei più pericolosi, tanto da colpire anche un palo in avvio di ripresa. Pecca un po' in fase difensiva, ma nel complesso è stato uno dei migliori in campo.

LA CRONACA INTEGRALE

PEGGIORI TODAY

Centurion voto 4: doveva essere la sua grande occasione e invece l'argentino spreca tutto in 45 minuti. Per tre volte ha il pallone del vantaggio, ma le getta al vento con tiri fiacchi e senza idee. Si intestardisce in doppi passi e finte quando la cosa più semplice sarebbe stata quella di un tiro immediato. Gasperini lo toglie dalla disperazione. Imbarazzante.

Marchese voto 5: voto da condividere con Gasperini. Stasera nei tre dietro sarebbe servito un difensore di ruolo in più (leggesi Gamberini). Marchese pare subito in gran difficoltà e lo sarà fino al termine della gara. Leggermente meglio nella ripresa, ma Cerci resta un'incognita per l'ex Catania, impiegato in un ruolo non suo.

Antonelli voto 5: inesistente nel primo tempo, leggermente meglio nella ripresa. Esce stremato, ma la sua pericolosità è stata pari a zero.

Kucka voto 5: se da un lato la diagonale di Antonini è da fare vedere alla Scuola Calcio, l'errore di Kucka al 94' lo è altrettanto, nella categoria: cosa non fare. Gasperini se lo vorrebbe mangiare vivo per un pallone perso in modo ingenuo che sarebbe potuto costare il gol vittoria di Cerci. Per sua fortuna abbiamo usato il condizionale.

Tutti i voti

Genoa (3-4-3): Perin 7, Antonini 6.5 (89' Gamberini sv), Portanova 6, Marchese 5, Vrsaljko 6, Biondini 6.5, Matuzalem 5.5, Antonelli 5, Centurion 4 (46' Fetfatzidis 6), Kucka 5, Gilardino 5.5 (85' Calaiò sv). All. Gasperini 5.5.

Torino (3-4-1-2): Padelli 6 (53' Gomis 6), Glik 6, Bovo 6, Moretti 6, Darmian 5.5, Vives 6.5 (88' Brighi sv), Farnerud 7, Pasquale 5.5, El Kaddouri 6.5 (81' Basha sv), Cerci 6.5, Immobile 7. All. Ventura 6.5.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento