Genoa

Genoa, stangata a Pinilla: 5 turni di squalifica

Minacce, schiaffi e intimidazioni all'arbitro le motivazioni del giudice sportivo di Serie A

Continua a piovere sul bagnato in casa Genoa. Alla crisi senza fine e alle polemiche tra tifoseria ed Enrico Preziosi si aggiunge la stangata del giudice sportivo che ha squalificato per cinque giornate Mauricio Pinilla.

L'attaccante rossoblù, dopo essere stato espulso nel match contro l'Atalanta vinto 5-0 dagli Orobici è stato pesantemente sanzionato dal giudice sportivo Gerardo Mastrandrea e salterà 5 turni tornando di fatto disponibile solo alla terzultima gara del campionato di Serie A quando il Genoa affronterà il Palermo.

Il giudice sportivo ha motivato la stangata: «Cinque turni per comportamento scorretto nei confronti di un avversario; già diffidato (Quinta sanzione); per aver, al 14° del secondo tempo, dopo la notifica del provvedimento di ammonizione, proferito espressione ingiuriosa accompagnata da un gesto eloquente e plateale del braccio nei confronti del Direttore di gara, nonché, successivamente alla notifica dell'espulsione, per essersi avvicinato all'Arbitro con atteggiamento minaccioso ed intimidatorio, trattenuto a stento da compagni e avversari, colpendo il medesimo con schiaffi sul braccio e sulla mano destra e rivolgendogli altresì espressioni minacciose».

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genoa, stangata a Pinilla: 5 turni di squalifica

GenovaToday è in caricamento