rotate-mobile
Genoa

Genoa-Siena, Sculli non gioca e Preziosi paga la multa

La commissione disciplinare ha punito la società con una multa e l'ex rossoblù Giuseppe Sculli con una squalifica di un mese per i fatti di Genoa-Siena del 22 aprile 2012. Preziosi non commenta la decisione al di là di un lapidario «va bene così»

Genova - Non vuole alimentare le polemiche, ma mettere alle spalle questo brutto capitolo della storia recente del Grifone. «Va bene così». È lapidario Enrico Preziosi nel commentare la sentenza della commissione disciplinare sui fatti di Genoa-Siena.

La partita è costata un mese di squalifica per l'ex attaccante del Genoa Giuseppe Sculli e una multa di 30 mila euro per responsabilità oggettiva alla società. Il 22 aprile 2012 i giocatori genoani si tolsero le maglie di gioco e le diedero a un gruppo di tifosi che avevano interrotto il match contestando la squadra e chiedendo la consegna delle casacche.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genoa-Siena, Sculli non gioca e Preziosi paga la multa

GenovaToday è in caricamento