Mercoledì, 22 Settembre 2021
Genoa

Genoa campione d'Italia under 18: lo scudetto diventa un tatuaggio per Ruotolo

Gennaro Ruotolo, tecnico del Grifone under 18 che si è laureato campione d'Italia ha deciso di rendere indelebile lo scudetto conquistato il 28 giugno

Gennaro Ruotolo, tecnico del Genoa under 18 che si è laureato campione d'Italia grazie alla vittoria nella finalissima contro la Roma, ha deciso di rendere indelebile lo scudetto conquistato il 28 giugno con un tatuaggio pubblicato anche sulla propria pagina Instagram.

Scudetto tricolore, la data del trionfo e la scritta "Campioni d'Italia" sulla pelle per la bandiera del Grifone che oggi si occupa dei giovani talenti, ma da calciatore ha vestito 444 volte la maglia rossoblù (record assoluto) segnando anche 36 goal tra il 1988 e il 2002.  

Genoa-Roma 2-1: il tabellino 

RETI: 63’ Fossati, 76’ Pagano (rig.), 78’ Vassallo

GENOA: Corci, Ghigliotti, Boci, Zenelaj (45’ Dimitrijevic), Parodi, Bolcano, Vassallo, Biaggi, Sahli (82’ Bamba), Giacchino, Fossati (82’ Piccardo). All: Ruotolo.

ROMA: Milan, Ludovici (84’ Meloni), Rocchetti (84’ Modugno), Tahirovic, Evangelisti, Dicorato, Volpato, Di Bartolo (57’ Oliveras), Felix Afena Gyan, Pagano, Cassano (71’ Logrieco). All: Parisi.

ARBITRO: Cerbasi di Arezzo.

NOTE: ammonito Parodi, al 10’ Corci para un rigore a Felix.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genoa campione d'Italia under 18: lo scudetto diventa un tatuaggio per Ruotolo

GenovaToday è in caricamento