menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Genoa, un altro infortunio. Si ferma anche Constant

Settimana nera per i rossoblù: dopo Kucka anche il francese è ko in vista della gara di lunedì sera contro la Roma. Kaladze: «Andiamo all'Olimpico per giocarcela e fare risultato»

Arrivano brutte notizie dal campo di allenamento di Pegli: dopo l’infortunio di Juraj Kucka e i guai fisici di Sculli, il tecnico Pasquale Marino non potrà contare nella sfida contro la Roma su Kevin Constant. Il francese ha accusato in allenamento un risentimento al retto anteriore della coscia destra e difficilmente scenderà in campo allo stadio Olimpico.

Intanto ha parlato in conferenza stampa Kaladze: un’occasione per fare il punto sulla stagione in corso e per analizzare la prossima partita del Grifone:

«La Roma viene da un periodo di risultati positivi, ma anche noi abbiamo ottenuto un buon pareggio casalingo contro la Juventus. All’Olimpico vogliamo fare risultato, ci servono punti anche in trasferta; siamo una buona squadra e dobbiamo riuscire a giocare come sappiamo, abbiamo giocatori di qualità e possiamo farcela contro chiunque».

Quanto all’andamento poco entusiasmante della stagione in corso, il georgiano precisa: «Potevamo fare di più, abbiamo sbagliato troppo. Ma adesso dobbiamo essere concentrati per restare in serie A. In questa stagione abbiamo incassato tantissimi gol ma non bisogna dimenticare che abbiamo avuto tanti infortuni e squalifiche. Purtroppo non abbiamo tanti giocatori come il Milan, dove se manca un giocatore ne entra un altro e non ci sono problemi»

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento