Martedì, 18 Maggio 2021
Genoa

Genoa-Roma 1-0: lampo di Fetfa e il Grifone chiude in bellezza

Un lampo di Fetfatzidis nel finale di gara regala il ritorno al successo al Genoa. Giornata di festa rossoblù con il corteo dei tifosi, il ritiro della maglia di Marco Rossi e il gol del greco

Una giornata di festa per la Genova rossoblù. Corteo dei tifosi da Piazza Alimonda, giro di campo per l'ex capitano Marco Rossi e ritiro della maglia numero 7 e nessuna maglia "Scajola libero" apparsa sugli spalti. Ma c'è da giocare una partita. Una partita contro una Roma ricca di primavera, soprattutto in panchina. Sembrava uscirne fuori uno 0-0 senza troppe emozioni e invece no. A pochi minuti dal termine Nainggolan commette una sciocchezza, serve Fetfatzidis che si invola e supera Skorupski con lo scavetto che vale l'1-0. Meglio di così il Genoa non poteva chiudere la stagione.

IL PAGELLONE

LA PARTITA Tante assenze nel Genoa, ma è una giornata di festa dopo il corteo da piazza Alimonda e il giro di campo di Marco Rossi, con tanto di ritiro della maglia numero 7. Calcio d'inizio: parte meglio la Roma con la difesa del grifone che non sembra al massimo della concentrazione. Destro scatenato, sono sue le prime due occasioni. Poi è provvidenziale la diagonale di Marchese che salva su Ricci che altrimenti a porta sguarnita avrebbe segnato. Prima occasione Genoa al 31', ma il tiro di Calaiò termina alto. Ancora Destro e Liajic, Perin risponde presente. E si va negli spogliatoi sullo 0-0. Da sottolineare lo striscione rossoblù per Gilardino "Gila, il tuo mondiale l'hai già vinto".

TUTTE LE AZIONI MINUTO PER MINUTO

Inizia meglio il Genoa nella ripresa. Centurion esce dal letargo ed è autore di pregevoli iniziative. Pericolose anche le incursioni di Marchese, ma Skorupski a parte un'uscita avventata non corre mai seri rischi. Inizia la girandola dei cambi, fuori il giovane Ricci per un altro esordiente, Mazzitelli. Nel Genoa esce Sculli (forse all'ultima gara in rossoblù) dentro Fetfatzidis, un altro che si gioca la conferma. La partita si avvia verso lo 0-0, quando improvvisamente all'83' Nainggolan fa la sciocchezza dell'anno con un retropassaggio suicida a chi? A Fetfatzidis che tutto solo supera Skorupski con un pregevole colpo sotto facendo esplodere la Nord. Il Genoa è indemoniato, splendida azione Fetfatzidis-Centurion, Centurion messo giù, ma il pallone arriva a Konatè, diagonale parato da Skorupski. Ma che Genoa! Finisce così. Il Genoa torna a vincere e chiude l'anno in bellezza. Ora via ad una lunga estate di programmazione in vista del prossimo anno.

Il tabellino

Genoa-Roma 1-0

Rete: 83' Fetfatzidis

Genoa (3-4-3): Perin 6.5, De Maio 6, Burdisso 5.5, Portanova 5.5, Marchese 6.5, Cabral 5.5, Sturaro 6.5, Vrsaljko 6, Sculli 6 (69' Fetfatzidis 7.5), Centurion 6.5 (89' Motta sv), Calaiò 6 (79' Konatè 6). All. Gasperini. (A disp. Bizzarri, Donnarumma, Blaze, Lucarini, Gamberini, Antonini, Di Santantonio, Hromada, Tagliavacche, Todisco).

Roma (4-3-3): Skorupski 6, Jedvaj 6, Benatia 6.5, Castan 6, Bastos 5.5, Nainggolan 4.5, Taddei 6, Florenzi 6, Ricci 6 (59' Mazzitelli 6), Destro 6 (78' Dodò sv), Liajic 5.5 (75' Totti 6). All. Garcia. (A disp. Lobont, Gaffi, Adamo, Balasa, Battaglia, Boldor, Ferri, Marin).

Arbitro: Irrati.

Note: ammonito Jedvaj.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genoa-Roma 1-0: lampo di Fetfa e il Grifone chiude in bellezza

GenovaToday è in caricamento