menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
I tifosi del Genoa durante una partita

I tifosi del Genoa durante una partita

Genoa, duro comunicato dei tifosi

Durante la gara con l'Atalanta i tifosi del Genoa protesteranno contro lo sciopero dei calciatori: niente cori nè striscioni, e spalle voltate al campo al fischio d'inizio

Dura presa di posizione della tifoseria organizzata del Genoa contro lo sciopero dei calciatori che ha fatto slittare la prima giornata di campionato. In occasione della gara dell'11 settembre al Ferraris contro l'Atalanta, verranno messe in atto una serie di proteste. Ecco parte del comunicato:

"Noi voltiamo le spalle ai vostri capricci, mai alla nostra fede! In risposta allo pseudo sciopero dei calciatori di serie A, effettuato in occasione della prima giornata di campionato, la T.O. del Genoa comunica che domenica 11 settembre 2011 lo stadio si presenterà senza gli storici vessilli rossoblu.

Dietro ad ogni striscione appeso c’è storia, passione e tanto sacrificio, parole che con i calciatori di oggi non c’entrano nulla. Lo stadio rimarrà spoglio come la coscienza di chi protesta per guadagnare sempre di più alle spalle degli italiani martoriati da mutui, bollette, e stipendi fermi da venti anni.

La T.O ritiene opportuno anche rimanere in silenzio per tutto il primo tempo della partita, per far capire, se mai ce ne fosse ancora il bisogno, che senza il tifo organizzato, tutto il bel mondo dei calciatori e delle società di calcio, fatto di milioni e di veline non esisterebbe e allora si, che quei giovanotti in pantaloncini si renderebbero conto del vero significato della parola lavoro . (…) Noi tifosi diciamo basta!! Noi voltiamo le spalle a questo calcio, avrete solo la nostra indifferenza!

La tifoseria organizzata del Genoa invita tutti i genoani presenti alla partita a voltarsi di spalle da quando le squadre entrano in campo fino al fischio. Una protesta significativa e sana come lo sono i tifosi del Genoa! “

La tifoseria organizzata del Genoa

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento