menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Preziosi, interesse sul Bari tra smentite e cime di rape

Il presidente del Genoa ha subito smentito l'interesse per il Bari dopo il fallimento della società pugliese, ma apre all'entrata di un nuovo socio nella società rossoblù

Bugie, mezze verità o invenzioni giornalistiche? L'interesse, o presunto tale, di Enrico Preziosi sul Bari fa parlare, perché aprirebbe scenari clamorosi.

La società pugliese ha appena dichiarato il fallimento. Solo un acquisto durante questa stagione potrebbe far salvare il titolo e la categoria, qualora venisse confermata sul campo, ai biancorossi. I debiti da coprire sono tanti, troppi. Ma molto probabilmente il patron del Genoa un pensierino lo ha davvero fatto.

Ecco, un pensierino. Non un reale interesse. Per questo lo stesso Preziosi ha subito smentito la voce con fermezza: «L'interesse per il Bari? Sono rassegnato, a quanto pare tutti sanno quello che dovrei fare ma ormai ho capito che i giornalisti devono scrivere e sono veramente stufo di smentire finte notizie». Questo l'intervento telefonico a Telenord durante la trasmissione “We Are Genoa”. Stessa linea di pensiero, ma più ironia nell'intervento a Primocanalesport: «Bari? A Bari ci vado solo per mangiare le cime di rapa».

Ciò che invece a confermato il patron è l'apertura all'entrata di un eventuale socio per il Genoa: «Il problema è che non c’è nessuno, nessuno si è fatto avanti. Oggi non c’è nulla, la gente ama solo parlare. L’ho già detto, se si dovesse fare avanti qualcuno con mezzi superiori ai miei, uno sceicco ad esempio, mi farei da parte. Però nessuno si è fatto avanti e io ora sono impegnato insieme a Gasperini nel piano di rafforzamento della squadra» così al Secolo XIX.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, da lunedì tutta la Liguria in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento