Genoa

Pescara-Genoa 5-0: Grifone imbarazzante contro Zeman, Juric a rischio esonero

Un Genoa semplicemente imbarazzante viene travolto 5-0 dal Pescara alla prima vittoria (sul campo) in questa stagione. La prima di Zeman potrebbe portare all'esonero di Juric

Uno scempio rossoblù. Il Genoa crolla a Pescara con un clamoroso 0-5 con la panchina di Ivan Juric che ora rischia davvero di saltare da un minuto all'altro. Sfida senza storia, con gli abruzzesi che trovano la prima vittoria stagionale (sul campo, contro il Sassuolo era arrivata a tavolino) anche grazie alla cura Zeman e soprattutto a un Grifone che definire brutto è dire poco. La panchina del tecnico rossoblù traballa, si fa già il nome di Stramaccioni.

Poco da raccontare sul match, pronti e via e il Pescara è già avanti con il goffo autogol di Orban su tiro di Cerri. Al 19' il raddoppio di Caprari, che si infila in area tra le statuine rossoblù, al 30' primi cenni di risveglio di Juric che toglia un Hiljemark andato a Pescara in vacanza, ma dopo un minuto arriva il terzo gol di Benali. Game over.

TUTTE LE AZIONI MINUTO PER MINUTO

Nella ripresa il copione non cambia, inizia la protesta dei tifosi e nel finale arrivano anche il 4-0 di Caprari e il 5-0 di Cerri. Poco altro da aggiungere, nelle prossime ore sarà deciso il futuro di Juric.

TABELLINO E VOTI

Pescara-Genoa 5-0

Reti: 5' Orban (aut.), 19' e 81' Caprari, 31' Benali, 87' Cerri

Pescara: Bizzarri 6; Biraghi 7, Coda 6.5 (82' Bovo sv), Stendardo 6.5, Zampano 7; Memushaj 6.5,  Bruno 7, Verre 6.5 (72' Muntari 6); Caprari 8, Benali 7.5 (75' Pepe 6), Cerri 7.5. All. Zeman 8.5.

Genoa: Lamanna 4.5; Izzo 4.5, Burdisso 3.5, Orban 3.5; Lazovic 4.5 (46' Pinilla 5), Hiljemark 4 (30' Pandev 5), Cataldi 4.5, Laxalt 4.5; Rigoni 4, Palladino 4, Simeone 5 (61' Edenilson 5). All. Juric 3.5.

Arbitro: Abbattista.

Note: ammoniti Rigoni, Biraghi e Caprari.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pescara-Genoa 5-0: Grifone imbarazzante contro Zeman, Juric a rischio esonero

GenovaToday è in caricamento