menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Pescara Genoa 1-1: il Grifone non brilla in amichevole

Nel match disputato allo stadio Adriatico la squadra di De Canio gioca a sprazzi: in crescita Jorquera, Zè Eduardo, Tozser, ancora problemi sulla fascia destra

Un'amichevole che lascia molti dubbi in casa genoana: questo il verdetto dopo il match disputato allo stadio Adriatico tra il Genoa di De Canio e il Pescara di Stroppa, terminato 1-1.

I rossoblù hanno infatti offerto una prestazione altalenante, molto positiva per alcuni, meno per altri. Continua la crescita di Tozser, vera sorpresa di questo precampionato, di Jorquera, sempre più faro della trequarti genoana e di Zè Eduardo, autore del pareggio.

La partita ha invece  palesato ancora una volta la mancanza di una fascia destra di livello, per la quale il tecnico Gigi De Canio ha chiesto rinforzi. Preziosi e Capozucca continuano a lavorare per accontentare i desideri del mister ma prima, come ribadito in più occasioni, c'è da sfoltire una rosa troppo numerosa.

Nel match allo Stadio Adfriatico assenti Immobile, convocato in Nazionale Under 21 e Gilardino, alle prese con una botta alla coscia:  il moster lucano manda così in campo l'inedito tridente Jorquera, Zè Eduardo e Jankovic, a centrocampo ci sono Anselmo, Tozser, Merkel, in difesa Frey, Mesto, Granqvist, Canini, Antonelli.

Nei primi venti minuti la partita è poco spettacolare, il gioco è illuminato solamente da qualche tocco sul velluto di Jorquera. Al 25esimo il vantaggio abruzzese con Caprari, che sfrutta l'incertezza di un Frey non irresistibile. Il Genoa reagisce con Tozser e Zè Eduardo senza però impensierire la porta di Perin.

Nella ripresa entrano Stillo per Frey, Von Bergen per Granqvist, Moretti al posto di Antonelli e Rossi per Jankovic, Biondini per Anselmo, Bertolacci per Merkel, Seymour per Tozser. La partita cresce nel ritmo e il Grifone gioca decisamente meglio e all’11 esimo trova il pareggio con Zè Love, che concretizza una bella azione dell’asse Jorquera-Mesto.

Il Genoa ci prova ancora con Mesto, Biondini e Rossi, ma la partita finisce 1-1.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento