menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Parma-Genoa, le probabili formazioni: Matuzalem c'è, rientra Gamberini

Gasperini recupera Matuzalem per la trasferta di Parma e potrà riconvocare Gamberini, assente da inizio anno. Qualche piccola speranza per Antonini e Vrsaljko, ma domenica dovrebbero giocare Motta e Konatè. Squalificato Sturaro

Mal comune, mezzo gaudio. Dopo la beffa atroce di domenica sera contro la Juventus, il bis concesso da Pirlo in Europa League ha smorzato ancora un pochino l'amaro in bocca rossoblù, sottolineando che contro questi campioni c'è davvero poco da fare.

Un risultato che deve far aumentare l'autostima genoana e la consapevolezza di aver giocato una grande partita. Tutta questa delusione mister Gasperini vorrà tradurla in carica e grinta da sfoderare nella difficilissima trasferta di Parma. I ducali sono, conti alla mano, una delle squadre più in forma del momento, reduci, tra le altre cose, dal poker rifilato senza troppi problemi al Milan. Si gioca all'ora di pranzo. In Emilia non sarà facile, ma Gasperini sogna il colpaccio.

LA DIRETTA STREAMING

QUI GENOA Matuzalem recupera dopo gli acciacchi di inizio settimana e domenica sarà della partita. Si rivede dopo mesi anche Gamberini. L'ex Fiorentina torna a disposizione, ma al Tardini andrà in panchina. Speranza (seppur esigue) per Vrsaljko e Antonini. I due esterni destri si stanno riprendendo dai rispettivi infortuni, ma solo sabato Gasperini saprà se poterli inserire nella lista dei convocati. Convocati da cui mancherà sicuramente lo squalificato Sturaro, fresco di rinnovo. E quindi si torna al 3-4-3, col solito dubbio De Maio-Portanova in difesa (completano il pacchetto arretrato Burdisso e Marchese), Bertolacci e Matuzalem in mediana, Motta e Antonelli sugli esterni. Ballottaggio Sculli-De Ceglie per il ruolo di ala mancina, mentre sulla destra si rivede Konatè. Prima punta sempre lui, Alberto Gilardino.

QUI PARMA Squalificato Marchionni, infortunato Gargano, potrebbe essere arrivato il momento di Gianni Munari. Nel super Parma si contendono una maglia nel tridente Palladino e Amauri, con Biabiany e Cassano intoccabili. In difesa il nuovo pilastro della Nazionale Paletta con il veterano Lucarelli. Cassani e Molinaro i terzini. A centrocampo il goleador Parolo e il giovane Acquah.

Le probabili formazioni

Parma (4-3-3): Mirante, Cassani, Paletta, Lucarelli, Molinaro, Munari, Acquah, Parolo, Biabiany, Amauri, Cassano. All. Donadoni.

Genoa (3-4-3): Perin, Burdisso, De Maio, Marchese, Motta, Matuzalem, Bertolacci, Antonelli, Konatè, Sculli (De Ceglie), Gilardino. All. Gasperini.

Arbitro: Tommasi.

Calcio d'inizio: domenica 23 marzo ore 12.30, stadio Tardini, Parma.

Diretta streaming su Genova Today

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

A Genova c'è lo scalone a cui si ispirò Hitchcock per "Vertigo"

Coronavirus

Ristorante aperto: «Siamo una mensa», ma scattano le multe

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento