menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Genoa-Parma 2-0: apre Iago, chiude Pavoletti, il grifone vola al settimo posto

Il Genoa non sbaglia nel recupero con il Parma, un gol per tempo, Iago Falque su assist di Borriello nel primo, Pavoletti su invito di Perotti nella ripresa. Nota storta gli infortuni a Borriello e Bertolacci

Un gol per tempo, seconda vittoria consecutiva e il Genoa vola. Vola al settimo posto, alle spalle della Sampdoria, ora distante solo cinque punti. Perotti illumina, Iago Falque apre le marcature su invito di Borriello, Pavoletti raddoppia nella ripresa su assist dell'ex Siviglia. Tutto positivo, a parte la nota dolente: infortunati Borriello e Bertolacci, il secondo soprattutto preoccupa.

Gasperini rilancia Borriello dal primo minuto e soprattutto Tambe, alla prima stagionale da titolare. A sinistra c'è Bergdich, in attacco riposa il diffidato Niang. Nel Parma panchina per l'ex Jorquera, attacco a Belfodil e Ghezzal.

Genoa che parte fortissimo e dopo qualche buona incursione, sempre dettata da un Perotti subito in palla, passa in vantaggio. Gran numero di Borriello che entra bene in area e scarica per Iago Falque, piattone preciso dello spagnolo e 1-0. Genoa che si esalta, ma il vantaggio viene rovinato dall'infortunio di Borriello (problema muscolare) che dopo l'assist deve abbandonare il campo, entra Pavoletti. E proprio Pavoletti intorno alla mezz'ora ha una grande occasione su invito di Iago Falque, ma a tu per tu col portiere spreca tirando fuori. Perotti incontenibile, il Parma ci capisce poco, Lamanna non rischia nulla e si va negli spogliatoi sul risultato di 1-0.

TUTTE LE AZIONI MINUTO PER MINUTO

Ripresa che inizia senza cambi, il Genoa amministra il vantaggio, ma rischia in due occasione su interessanti avanzate di Ghezzal, niente di che. Esce Tambe, buona la prima, entra Kucka. Il Parma prende fiducia, al 65' Varela semina il panico in area, ma il tiro cross è respinto di piede da Lamanna. Ma proprio come le grandi squadre, nel momento migliore degli emiliani il Genoa colpisce: imbucata perfetta di Perotti per Pavoletti, questa volta l'ex bomber di Varese e Sassuolo a tu per tu con Mirante non sbaglia. 2-0. La gara ha poco da dire, ma si incattivisce. Ne fanno le spese Bertolacci, steso da un brutto intervento dell'ex Jorquera e uscito in barella. Dalla faccia si teme un brutto infortunio. Poco dopo ammonito anche Kucka, che, diffidato, salterà la sfida col Palermo. Finisce così, 2-0. Genoa che vola al settimo posto.

TABELLINO E VOTI

Genoa-Parma 2-0

Reti: 14' Iago Falque, 76' Pavoletti

Genoa (3-4-3): Lamanna 6.5; De Maio 6.5, Burdisso 6, Roncaglia 5.5; Tambe 6 (61' Kucka 5.5), Rincon 6.5, Bertolacci 6.5 (81' Mandragora sv), Bergdich 6; Iago Falque 7, Perotti 7.5, Borriello 6.5 (17' Pavoletti 6). All. Gasperini 6.5. (A disp. Perin, Sommariva, Edenilson, Izzo, Laxalt, Lestienne, Mandragora, Niang).

Parma (3-5-2): Mirante 6.5; Santacroce 5 (50' Cassani 6), Lucarelli 6, Feddal 5.5; Varela 6.5, Lila 6 (80' Mauri sv), Lodi 5 (63' Jorquera 5), Nocerino 6, Gobbi 5.5; Ghezzal 6, Belfodil 5.5. All. Donadoni 6.5. (A disp. Iacobucci, Bajza, Coda, Costa, Erlic, Esposito, Mariga, Mauri, Palladino, Taider).

Arbitro: Gavillucci.

Note: ammoniti Belfodil, Lila, Iago Falque, Nocerino, Lucarelli, Jorquera, Kucka e Roncaglia.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Costume e società

    Il poeta Guido Gozzano e quelle mangiate alla "Marinetta" di Genova

  • Costume e società

    Cosa vuol dire "stanco"? Storia di un "falso amico" genovese

Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento