Giovedì, 13 Maggio 2021
Genoa

Genoa-Parma 1-3: Piatek non basta, lunch-match indigesto per il Grifone

Sconfitta interna a sorpresa per il Genoa che crolla al Ferraris 3-1 contro il Parma, non basta l'ennesima rete di Piatek, gli emiliani ribaltano tutto e si portano a casa i tre punti

Lunch-match indigesto. Il Genoa crolla in casa 3-1 contro il Parma. Non basta l'ennesimo gol di Piatek, nona rete in sette giornate, il suo gol illude il Ferraris, ma il Parma ribalta tutto già nel primo tempo. Il Var cancella la rete di Criscito e il Genoa non rialzerà più la testa. 1-3, si va alla sosta con qualche certezza in meno in casa rossoblù.

IL PAGELLONE: SPOLLI HORROR

Primo tempo senza senso. Il Grifone parte fortissimo e dopo sei minuti va subito in vantaggio, a segnare è sempre lui, Piatek, che con un chirurgico colpo di testa trasforma in gol il cross di Lazovic: 1-0, 9 gol in serie A per il polacco e settima gara consecutiva a segno per lui. Sembra la solita domenica di festa rossoblù al Ferraris e invece il Genoa stacca la spina. Frittata di Radu al 16' e pareggio dell'ex Rigoni, ci pensa ancora Piatek a far venire i brividi a Sepe, ma questa volta al 25' il tiro del polacco termina sul palo. Niente scossa rossoblù e il Parma passa  con l'azione personale di Siligardi: 2-1. Black out genoano e al 31' arriva addirittura il 3-1, assist al bacio di Barillà, Ceravolo tutto solo fa tris. Ci sarebbe anche l'occasione per accorciarla prima dell'intervallo, Criscito trova la rete su invito di Piatek, ma il Var annulla per fuorigioco millimetrico. Genoa 1 Parma 3, intervallo di fuoco.

TUTTE LE AZIONI MINUTO PER MINUTO

Ballardini prova a cambiare subito qualcosa, dentro Bessa e Favilli per Hiljemark e Medeiros, Kouamè e Piatek si rendono pericolosi in più occasioni, ma la porta di Sepe sembra stregata. Genoa confuso, gli attacchi ci sono, ma il Parma si difende ordinatamente. Ballardini cambia ancora, dentro Mazzitelli per Pereira. Ma il risultato non cambierà mai.

TABELLINO E VOTI

Genoa-Parma 1-3

Reti: 6' Piatek, 16' Rigoni, 27' Siligardi, 31' Ceravolo

Genoa: Radu 5; Biraschi 5, Spolli 4.5, Criscito 5; Pereira 5.5 (71' Mazzitelli 5.5), Sandro 5.5, Hiljemark 5 (46' Bessa 6), Lazovic 6; Medeiros 5 (46' Favilli 5.5); Kouamè 5.5, Piatek 7. All. Ballardini 5.

Parma: Sepe 6.5; Iacoponi 5.5, Alves 6.5, Gagliolo 5.5, Gobbi 6; Rigoni 7 (77' Deiola sv), Stulac 6.5, Barillà 6.5; Di Gaudio 6 (61' Bastoni 6), Siligardi 7.5, Ceravolo 7 (67' Da Cruz 6). All. D'Aversa 7.

Arbitro: Chiffi.

Note: ammoniti Piatek e Bruno Alves.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genoa-Parma 1-3: Piatek non basta, lunch-match indigesto per il Grifone

GenovaToday è in caricamento