menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Palermo-Genoa 2-1: Iago non basta, si ferma al Barbera la corsa del Grifone

Un tempo regalato al Palermo che con la doppietta di Chochev scappa via nel primo tempo. Il Genoa si sveglia troppo tardi, accorcia con Iago Falque, ma non trova il guizzo giusto per il pareggio

Dopo due vittorie consecutive, si ferma al Barbera la corsa del Genoa. Vince il Palermo 2-1, resta il rammarico per aver regalato il primo tempo ai rosanero, avanti all'intervallo per 2-0 grazie alla doppietta di Chochev e a una difesa rossoblù a dir poco disattenta. Nella ripresa Iago Falque riapre il match con la rete del 2-1, l'atteggiamento rossoblù è differente, ma non basta. 2-1 Palermo, e l'Europa resta distante.

Genoa spuntato, assenti Borriello, Bertolacci, Roncaglia e Kucka, in campo dal primo minuto Mandragora, in attacco torna Niang. In difesa spazio a Izzo.

IL PAGELLONE

Gara subito in salita per il Genoa, al 9' Vazquez scappa via a Burdisso, diagonale ben parato da Lamanna, ma sulla ribattuta arriva Chochev e i rosanero passano in vantaggio. Genoa allo sbando in difesa e al 30' il Palermo raddoppia: Dybala porta a spasso la difesa rossoblù e allarga per l'accorrente Chochev, tiro non irresistibile, ma Lamanna la combina grossa: 2-0. Genoa in confusione e Dybala dal limite sfiora il 3-0. Ti aspetti la reazione del grifone, ma Sorrentino non è mai chiamato in causa e si va negli spogliatoi sul 2-0.

TUTTE LE AZIONI MINUTO PER MINUTO

Nella ripresa Gasperini decide di cambiare, fuori un deludente Mandragora, dentro Laxalt. La squadra reagisce bene e al 52' accorcia con Iago Falque: imbucata di Edenilson per lo spagnolo scattato sul filo del fuorigioco, a tu per tu con Sorrentino l'ex Rayo non sbaglia: 2-1, si riapre tutto. Il Genoa inizia a crederci, ma al 65' rischia tantissimo su una magia di Dybala, sinistro a giro da dentro l'area, traversa piena. Entrambi gli allenatori vogliono fare punti, Iachini vuole chiuderla e inserisce Belotti, Gasperini non vuole perderla e butta nella mischia Pavoletti per De Maio. Il Genoa preme, sfiora il pari sugli sviluppi di un corner con Izzo, ma il Palermo tiene e chiude sul 2-1. Si ferma al Barbera la corsa del Genoa, resta il rammarico per aver regalato un tempo intero ai rosanero.

TABELLINO E VOTI

Palermo-Genoa 2-1

Reti: 9' e 30' Chochev, 52' Iago Falque

Palermo (3-5-2): Sorrentino 6.5; Andelkovic 6, Gonzalez 6.5, Vitiello 5.5; Lazaar 6 (90' Daprelà sv), Chochev 7.5 (72' Belotti 6), Jajalo 6 (58' Bolzoni 6), Rigoni 6.5, Rispoli 6.5; Vazquez 6.5, Dybala 7. All. Iachini 6. (A disp. Ujkani, Belotti, Bolzoni, Daprelà, Della Rocca, Makienok, Maresca, Milanovic, Ortiz, Joao Silva, Terzi),

Genoa (3-4-3): Lamanna 5; Izzo 5.5, Burdisso 5, De Maio 5 (78' Pavoletti sv); Edenilson 5.5, Rincon 6, Mandragora 5 (46' Laxalt 6.5), Bergdich 5.5 (70' Lestienne 5); Iago Falque 6.5, Perotti 6.5, Niang 5.5. All. Gasperini 5.5. (A disp. Perin, Sommariva, Ghiglione, Gulli, Tambe).

Arbitro: Cervellera.

Note: ammoniti Vitiello, Vazquez, Rincon, De Maio, Belotti, Pavoletti e Jajalo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento