Martedì, 18 Maggio 2021
Genoa

Genoa-Palermo 3-4: finale folle al Ferraris, il Grifone getta via tre punti

Partita incredibile al Ferraris, il Genoa avanti per 3-1 grazie alla doppietta di Simeone e il gol di Ninkovic si fa rimontare nel finale, rosso a Perin nel recupero. Tre punti gettati alle ortiche

Genoa folle. Sembravano tre punti già in cassaforte quelli contro il Palermo, il 3-1 di Ninkovic, al 65', sembrava aver messo la parola fine ad un match fino a quel punto a senso unico. Ma così non sarà. Goldaniga accorcia, poi nel finale Rispoli pareggia e Trajkovski addirittura la ribalta. Non contento Perin si fa anche espellere per aver spintonato un avversario. Questo il pazzo finale di una partita che sembrava già vinta. Sembrava.

Primo tempo subito in discesa, Simeone sblocca il match dopo quattro minuti servito sul filo del fuorigioco da Rigoni. Difesa del Palermo che fa acqua da tutte le parti, Simeone ha in serie altre due occasioni, ma non concretizza. E così nel momento migliore del Genoa (orfano di Veloso, sostituito di Ntcham) arriva il pareggio rosanero con Quaison che viene affrontato in modo troppo debole dalla difesa rossoblù, e una volta in area deposita in rete. 1-1. Si va così all'intervallo con Burdisso furioso con i suoi.

TUTTE LE AZIONI MINUTO PER MINUTO

Nella ripresa è subito il solito Genoa. Due colpi di testa, di Simeone prima, e di Ninkovic poi sembrano chiuder il match sul meritato 3-1. Ma nessuno si sarebbe mai aspettato di vedere ciò che starà per succedere. Goldaniga sbuca da corner al 69', 3-2. E' il gol che mette paura al Genoa. Il Grifone spreca il poker in più occasioni e così all'88' Rispoli, in sospetta posizione di fuorigioco, è lesto a ribattere in rete sugli sviluppi di un piazzato. Il Genoa non ci sta, si getta in avanti, ma in campo c'è anche il Palermo che esattamente due minuti dopo si invola in contropiede, 4 contro 3, Nestorovski trova Trajkoviski ed è 4-3 rosanero. Ferraris ammutolito.

Ci sarebbe ancora tempo, ma ci si mette anche Perin a complicare i giochi con un inconcepibile spinta ai danni di Trajkovski che gli costa il rosso diretto. Finale tra i fischi, vince il Palermo 4-3. Sarà una partita su cui riflettere.

TABELLINO E VOTI

Genoa-Palermo 3-4

Reti: 4' e 57' Simeone, 42' Quaison, 65' Ninkovic, 69' Goldaniga, 88' Rispoli, 90' Trajkovski

Genoa: Perin 5; Munoz 4.5, Burdisso 5, Izzo 5 (92' Pandev sv); Laxalt 6 (62' Edenilson 5), Veloso 6 (29' Ntcham 4.5), Cofie 5, Lazovic 6; Ninkovic 6.5, Simeone 7.5, Rigoni 5.5. All. Juric.

Palermo: Posavec 6; Cionek 5 (79' Trajkovski 6.5), Goldaniga 6, Andelkovic 4.5; Rispoli 6, Gazzi 6.5, Jajalo 5.5 (74' Hiljemark 6.5), Aleesami 5.5; Quaison 6.5, Bruno Henrique 5 (66' Diamanti 6.5); Nestorovski 7. All. Corini. 

Arbitro: Pairetto.

Note: espulso Perin al 93' per spinta a gioco fermo; ammoniti Andelkovic, Cionek, Ntcham, Goldaniga, Rigoni, Jajalo, Edenilson e Nestorovksi.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genoa-Palermo 3-4: finale folle al Ferraris, il Grifone getta via tre punti

GenovaToday è in caricamento