menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Novara Genoa1-1, le pagelle | Buon rientro per Granqvist, ancora male Veloso

Lo svedese gioca a sorpresa dal primo minuto e sfodera una buona prova. Bene anche Biondini e Palacio, male il portoghese. Gilardino fa salire la squadra ma incide poco sul match

Ecco le pagelle di Novara Genoa, terminata 1-1 grazie alle reti di Rossi nel primo tempo e Mascara nella ripresa.

Novara (5-3-2): Fontana 6, Morganella 5,5, Lisuzzo 6, Centurioni 6 (dal 60’ Mascara 6,5), Garcia 6, Gemiti 6,5, Porcari 6(dal 85’ Jensen sv), Pesce 6,5, Rigoni 6, Jeda 5 (dal 53’ Rubino 5,5), Caracciolo 5. All. Tesser 6.

Genoa (4-4-2): Frey 5,5, Mesto 5,5, Granqvist 6,5, Kaladze 6, Moretti 6(dal 80’ Bovo sv), Rossi 5,5, Biondini 6,5, Veloso 5 (dal 86’ Kucka sv), Sculli 5,5 (dal 53’ Jankovic 5,5), Gilardino 5,5, Palacio 6,5. All. Malesani 5,5.

MIGLIORI TODAY

Granqvist 6,5 Gioca a sorpresa dal primo minuto ed è il migliore della retroguardia, reparto oggi costantemente sotto pressione. Buona personalità, buone chiusure, bene sui colpi di testa.

Biondini 6,5 Qualche volta si intestardisce troppo palla al piede ma nel secondo tempo è uno dei pochi tra le fila rossoblù a credere nel risultato e prova a spronare i compagni con buoni recuperi e giocate grintose

Palacio 6,5 Mezzo voto in più perchè dà sempre la sensazione di poter risolvere la partita con qualche giocata funambolica. Oggi è stato molto costretto in difesa ma anche in quel ruolo ha saputo dare il suo contributo. L'incrocio dei pali gli nega la gioia del gol

PEGGIORI TODAY

Veloso 5 Dopo i rimproveri del presidente ci si aspettava una reazione da parte del portoghese, che però non è arrivata. Un'altra, l'ennesima, gara sottotono 

Mesto 5,5 In troppe occasioni subisce la grande verve di Gemiti e dalla sua parte arrivano pericoli costanti novaresi

Gilardino 5,5 Voto sotto la sufficenza in considerazione della qualità e dell'apporto che l'ex viola potrebbe dare alla squadra: oggi è rimasto per oltre 60 minuti isolato in attacco, ha saputo in molti casi far salire bene la squadra ma gli manca ancora la zampata vincente

 

 

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento