Martedì, 18 Maggio 2021
Genoa

Genoa-Napoli: il Gasp si affida a Pinilla e Rincon, le formazioni

Torna il campionato di Serie A. Il Genoa scende in campo domenica sera alle 20.45 allo stadio Luigi Ferraris contro il Napoli di Benitez. Gasperini deve fare a meno di cinque uomini e schiera una squadra rinnovata. Le probabili formazioni

Ci siamo. Domenica sera inizia il campionato 2014/2015 del Genoa (il calendario). Avversaria di lusso per la prima al Ferraris è il Napoli. Gli uomini di Benitez sono reduci dalla batosta di Bilbao e vorranno partire col piede giusto. Il Genoa, un po' come in tutti gli anni dell'era Preziosi, è una squadra da scoprire.

Intanto ieri sul fronte mercato è stato raggiunto l'accordo per il prestito con diritto di riscatto, fissato a tre milioni di euro, per il passaggio del difensore argentino Facundo Roncaglia dalla Fiorentina al Genoa. Il giocatore dovrebbe effettuare oggi le visite mediche.

Nel frattempo il nuovo arrivo Franco Mussis si è presentato ai tifosi: «Il mio modello? Vidal». Improbabile il suo impiego dal primo minuto, ma il tecnico di Grugliasco dovrebbe portarlo in panchina nella sfida contro i partenopei.

QUI GENOA Matri, Fetfatzidis, Antonini, Improta e Bertolacci sono indisponibili e Bizzarri è passato al Chievo in via definitiva. Si riparte dunque da Perin fra i pali, protetto da De Maio, Burdisso e Marchese. L'argentino è reduce da un infortunio, ma dovrebbe farcela. La fascia sinistra è affidata ad Antonelli, mentre dall'altra parte si giocano il posto Edenilson e Rosi, con il primo favorito. Poi il resto della squadra, Sturaro a parte, è un po' tutta un'incognita.

Pinilla si è già presentato in Coppa Italia e pare pronto a sostituire al meglio Matri. Rincon offre pure lui le adeguate garanzie. Resta da valutare l'impatto con il campionato italiano di Perotti e di Iago Falque, escludendo le giovanili. Quest'ultimo si gioca il posto con Kucka ed è probabile che Gasperini preferisca non rischiare, affidandosi allo slovacco.

QUI NAPOLI La squadra riprende oggi gli allenamenti dopo l'amaro rientro da Bilbao (sconfitta ed esclusione dalla Champions, con passaggio in Europa League). Assente Ghoulam, operato per la frattura al polso, fermo venti giorni. Da verificare la condizione di Inler, Zuniga ed Henrique finora non utilizzati da mister azzurro. Ci saranno Hamsik, che già diverse volte ha fatto male al Grifone, con Callejon e Mertens a supportare la punta centrale Higuain.

Genoa: Perin, De Maio, Burdisso, Marchese, Edenilson (Rosi), Rincon, Sturato, Antonelli, Kucka (Iago), Pinilla, Perotti. All. Gasperini.

Napoli: Rafael, Maggio, Albiol, Koulibaly, Britos, Inler, Jorginho, Callejon, Hamsik, Mertens (Insigne), Higuain. All. Benitez.

Arbitro: Banti di Livorno.

Calcio d'inizio: ore 20.45 stadio Luigi Ferraris.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genoa-Napoli: il Gasp si affida a Pinilla e Rincon, le formazioni

GenovaToday è in caricamento