menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Genoa-Napoli 0-0: i rossoblù fermano la marcia di Sarri

Finisce con un pareggio a reti bianche l'intensissima sfida tra Genoa e Napoli. I rossoblù ci mettono grinta e carattere mentre i partenopei sciupano diverse occasioni da gol anche grazie a un super Perin

Finisce 0-0 la sfida tra Genoa e Napoli in una gara divertente e intensa nonostante le due squadre non siano riuscite a centrare il bersaglio. Prova di carattere e di compattezza dei rossoblù che ispirati da Perotti e salvati da Perin sono riusciti a interrompere la straordinaria striscia vincente dei partenopei. Un punto comunque incoraggiante sia sul piano del morale sia della prestazione in sè.

TUTTE LE AZIONI MINUTO PER MINUTO

Formazioni con diverse novità rispetto alle indicazioni della vigilia. Gasperini recupera infatti Burdisso e Dzemaili schierando un 3-4-3 camaleontico con Ansaldi in difesa, Figueieras e Rincon sugli esterni e Laxalt a completare il tridente con Perotti e Pavoletti. Sarri invece lascia fuori Insigne e manda in campo Mertens con Higuain e Callejon.

Primo tempo intenso con un Genoa che prova ad aggredire i partenopei e a non lasciare spazio alle micidiali ripartenze avversarie. Compito riuscito almeno in parte perché le occasioni più pericolose sono degli uomini di Sarri. Al 5’ minuto ci prova infatti Callejon con un destro deviato in corner da Perin. Più tardi è il turno di Mertens che entrato in area non riesce a indirizzare con precisione il pallone alla sinistra di Perin. In chiusura di tempo ci prova anche Higuain con un diagonale che si spegne a lato. Gli unici tentativi dei rossoblù sono gli sgangherati tiri dalla distanza di Laxalt e Perotti. Da segnalare anche le ricadute muscolari di Munoz e Dzemaili che devono anzitempo lasciare i compagni. Dentro Izzo e Ntcham. E’ 0-0 all’intervallo.

La ripresa inizia con un Genoa molto più propositivo in avanti con Perotti a orchestrare la manovra offensiva. I ritmi sono altissimi e sono ancora una volta gli uomini di Sarri a creare le occasioni da reti più nitide. Ci prova infatti Higuain in apertura di ripresa con un destro a giro che finisce alto sopra la traversa. Ma le occassionissime sono nei piedi di Callejon e Hamsik: lo spagnolo fa la barba al palo con un preciso diagonale mentre lo slovacco cicca il pallone su un suggerimento geniale di Insigne. Il Genoa si fa vivo invece con Pavoletti che per poco viene anticipato da Reina. Minuti finali da brivido per i rossoblù con protagonista Perin. Il portierone rossoblù sventa infatti prima una insidiosa punizione di Gabbiadini e poi una conclusione di Insigne. Niente da fare per i partenopei. Finisce 0-0.

IL PAGELLONE

IL TABELLINO

Genoa-Napoli 0-0

Genoa (3-4-3): Perin 7; Ansaldi 6, Burdisso 6,5, Munoz 6 (35’Izzo 6); Figueiras 5,5, Tino Costa 6, Dzemaili 6 (44’Ntcham 6), Rincon 6,5 (72’Cissokho 5,5); Perotti 7, Pavoletti 6, Laxalt 6,5. All.: Gasperini. (A disp.: Lamanna, Ujkani, Tachtsidis, Lazovic, Gakpè).

Napoli (4-3-3): Reina 6; Hysaj 6,5, Albiol 7, Koulibaly 7, Ghoulam 6; Allan 6,5 (82’Lopez sv.), Jorginho 6,5, Hamsik 6; Callejon 5,5 (67’Gabbiadini 6)Higuain 6, Mertens 6,5 (57’ Insigne 6). All.: Sarri. (A disp.: Rafael, Gabriel, Maggio, Henrique, Chiriches, Strinic, Valdifiori, Chalobah, El Kaddouri).

Arbitro: Doveri

Note: Ammoniti Izzo, Ntcham, Gabbiadini, Tino Costa e David Lopez

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Covid, da lunedì tutta la Liguria in zona arancione

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento