menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Genoa: Mitroglou, Ramirez e Aboubakar, si fa sul serio

Il Genoa studia da grande e per gennaio vuole mettere a segno un colpo in attacco. Mitroglou rappresenta la prima scelta, Gaston Ramirez un possibile prestito, Aboubakar la scommessa

Gennaio si avvicina e puntuale come un orologio svizzero il calciomercato inizia a farla da padrone. Visto l'ottimo momento e l'entusiasmo intorno alla squadra, il Genoa sta pensando ad un grande colpo nel mercato invernale per rinforzare l'attacco di Gian Piero Gasperini.

Tralasciando per un attimo i possibili scambi con Fiorentina e Napoli (Ilicic per Lodi, Edu Vargas per Antonelli) sono tre i nomi sul taccuino rossoblù.

Quello più caldo si chiama Konstantinos Mitroglou. Forte attaccante dell'Olimpiakos, quest'anno il terminale offensivo ellenico sta vivendo una stagione magica, fatta di triplette in Champions League e marcature decisive in Nazionale. Su di lui la concorrenza è altissima, tanto che perfino Thohir si è sbilanciato denunciando un suo interessamento per il greco per la sua nuova Inter. Roma e Arsenal seguono ugualmente il giocatore, che al momento ha un prezzo di circa 8 milioni di euro. Perché il greco potrebbe scegliere Genova? Semplicemente perché il Genoa è l'unica squadra che potrebbe assicurargli il posto da titolare.

Se la prima scelta si chiama Mitroglou, la seconda non è da meno. Gaston Ramirez, vecchia conoscenza del calcio italiano, attualmente con Osvaldo al Southampthon, dopo aver giocato nel Bologna. Secondo il giornalista Gianluca Di Marzio i rapporti tra Pochettino (manager del Southampthon) e il Genoa sono ottimi, il giocatore gioca poco. Un suo prestito è possibile.

Infine Vincent Aboubakar. Questa è la carta che rappresenta il futuro. 21 anni, attaccante del Lorient, è definito il nuovo Eto'o. Valutazione non altissima, due milioni di euro. Ma la concorrenza, soprattutto tedesca, c'è.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento