menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Serie A: Milan-Genoa niente porte chiuse, rinviata al 13 maggio

Ufficiali il rinvio al 13 maggio delle cinque gare di Serie A previste inizialmente a porte chiuse, tra queste il derby d'Italia Juventus-Inter e Milan-Genoa

Ufficiale, Milan-Genoa, originariamente prevista per domenica 1 marzo alle ore 12.30, e altre quattro gare di Serie A sono rinviate a mercoledì 13 maggio. Questa la decisione del Presidente della Lega Nazionale Professionisti Serie A.

Visto l’articolo 1. co. 1 lett. A) del Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 25 febbraio 2020 “Ulteriori disposizioni attuative del decretolegge 23 febbraio 2020, n. 6, recante misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19”; considerato il susseguirsi di numerosi interventi normativi urgenti da parte del Governo per rispondere a questa straordinaria emergenza a tutela della salute e della sicurezza pubblica.

Queste le motivazioni. Si tratta ovviamente delle cinque gare che si era deciso di disputare a porte chiuse, ovvero Udinese-Fiorentina, Sassuolo-Brescia, Parma-Spal, Milan-Genoa e Juventus-Inter.

Le partite verranno recuperate mercoledì 13 maggio con inevitabile slittamento della finale di Coppa Italia a mercoledì 20 maggio. Si attendono news su Sampdoria-Verona che ad oggi resta fissata per lunedì 2 marzo a porte aperte. Inevitabile dire che il rinvio di Juventus-Inter complica ulteriormente trovare una data in cui recuperare Inter-Sampdoria, ma tanto dipenderà dal cammino dei nerazzurri in Europa League.

Capitolo Sampdoria-Verona, la gara resta a rischio. Cosi si è pronunciato Giovanni Toti attraverso un tweet: La partita Sampdoria - Verona di lunedì pur essendo nella zona di Genova porterebbe tifosi da tutta la regione, compreso il savonese. Per questo è in corso di valutazione il rischio, si deciderà nella giornata di domani. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Vaccini covid, Astrazeneca per le persone tra 60 e 79 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento