rotate-mobile
Mercoledì, 17 Agosto 2022
Genoa Marassi / Piazzale Marassi

Matrimonio in gradinata Nord: «Oggi la storia la scriviamo noi, qui, nella leggenda»

Lucia Ferrari e Giuseppe Barbieri hanno detto sì. I novelli sposi sono stati i primi a diventare marito e moglie in gradinata Nord allo stadio Luigi Ferraris domenica 2 giugno 2013

Genova - Lucia e Giuseppe hanno detto sì. I novelli sposi sono stati i primi a diventare marito e moglie in gradinata Nord allo stadio Luigi Ferraris domenica 2 giugno 2013. Lucia e Giuseppe, quando sono entrati nello stadio, sono stati salutati dal lungo applauso degli invitati-tifosi, proprio come avviene quando il Genoa entra in campo. E la sposa si è emozionata quando ha visto che in gradinata era stato appeso un lungo striscione per lei. Giuseppe le aveva scritto: «Lu, oggi la storia la scriviamo noi, qui, nella leggenda».

 

Lucia Ferrari e Giuseppe Barbieri, entrambi impiegati delle Ferrovie, stanno insieme da 20 anni. Dopo una lunga convivenza hanno deciso di sposarsi. Per dirsi 'sì' volevano qualcosa di particolare. E per questo non hanno badato a spese. Il Comune ha chiesto 1600 euro, più o meno quanto costa sposarsi al castello D'Albertis.

«Siamo orgogliosi di avere tifosi come voi, che amano il Genoa a tal punto da scegliere la Gradinata Nord del Tempio come luogo per sposarsi. Felicitazioni». Così la società rossoblù ha voluto salutare gli sposi. Il Genoa ha in serbo per loro anche un regalo: la coppia assisterà a una partita in tribuna e sarà ospite della società nella nuova casa rossoblù al Porto Antico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Matrimonio in gradinata Nord: «Oggi la storia la scriviamo noi, qui, nella leggenda»

GenovaToday è in caricamento