Genoa

Genoa: obiettivo regista, Ledesma, Cigarini e Rigoni i candidati

Il calciomercato rossoblù ha un obiettivo ben preciso: un regista. Il sogno proibito di Gasperini si chiama Pizarro, ma la Fiorentina non lo cede. Fattibile Rigoni del Chievo, più difficili, ma non impossibili, Ledesma e Cigarini

Continua il ritiro di Neustift per il Genoa (Antonini infortunato sta rientrando in Italia), ma tutte le attenzioni sono rivolte verso il calciomercato con la società rossoblù alla caccia di un centrocampista dai piedi buoni, un regista in grado di innescare i due nuovi acquisti Perotti e Matri.

In conferenza stampa Gasperini ha svelato quello che però più che sogno pare essere utopia: «Pizarro che in mezzo al campo ci darebbe una marcia in più, ma la Fiorentina non lo cede». Il cileno è fresco di rinnovo, difficile che i viola decidano di privarsene. Quindi bisogna tornare coi piedi per terra e i nomi "reali" in ballo sono tre: Ledesma, Cigarini e il solito Rigoni.

Cristian Ledesma rappresenta il nome più di spicco. Alla Lazio è chiuso dall'argentino Biglia e rischia di giocare poco. Il giocatore potrebbe cambiare maglia, ma trattare con Lotito non è mai facile. Prezzo alto, altissimo. Ma a fine mercato potrebbero esserci uno sconto.

Discorso simile per Cigarini. Cambia il ruolo del giocatore all'interno della squadra. Il regista è un titolare inamovibile dell'Atalanta, con la società orobica che vorrebbe far cassa, ma difficile che lo ceda per meno di 7/8 milioni di euro.

Infine il solito Luca Rigoni. Obiettivo raggiungibile. Il Chievo vorrebbe Cofie e Portanova, lo scambio si può fare, ma l'impressione è che Preziosi lo tenga come ultima chance.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genoa: obiettivo regista, Ledesma, Cigarini e Rigoni i candidati

GenovaToday è in caricamento