rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Genoa

Genoa a Lecce col dubbio Gilardino, Zè Eduardo si candida per sostituirlo

L'ex viola non ha ancora pienamente recuperato dall'infortunio e Marino non vuole rischiarlo in formazione. Zè Eduardo si candida per una maglia da titolare «Sono pronto per giocare, voglio mostrare al Genoa quello che valgo»

La presenza di Alberto Gilardino in formazione è ancora in dubbio per domenica: l’attaccante di Biella nell’ultimo allenamento ha svolto metà della seduta con i compagni, nella restante parte si è dedicato al lavoro differenziato. Difficile ipotizzare se sarà in campo a Lecce o meno: la sua importanza nell’economia della squadra è cosa ben nota, ma sembra che Marino non voglia forzare i tempi di recupero per evitare di perderlo nelle prossime importantissime partite.

Se non ce la dovesse fare, Zè Eduardo si candida per una maglia da titolare: il brasiliano, a segno nella partitella in famiglia contro la primavera, ha evidenziato una buona condizione fisica. «Voglio mostrare al Genoa quello che valgo perché hanno investito su di me», ha dichiarato. «Sono pronto per giocare, mi sono allenato bene e mi aspetto un'opportunità: ogni volta che entro in campo dò il 100% per la squadra ».

L’attaccante ha poi precisato: «Sono felice al Genoa, non ho mai detto di essere triste in Italia, ero solo abbattuto per la mia condizione fisica:  in 16 anni di carriera non ho mai avuto un problema fisico e non ho mai saltato un allenamento e invece nell’ultimo periodo ho avuto parecchi infortuni prima la tibia, poi l'operazione di appendicite e poi anche qualche problema in  famiglia. Ma ora sono felice, la mia testa sta bene».

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genoa a Lecce col dubbio Gilardino, Zè Eduardo si candida per sostituirlo

GenovaToday è in caricamento