Mercoledì, 4 Agosto 2021
Genoa

Genoa, stangata su Izzo: lunga squalifica per il difensore

Il tribunale federale ha condannato il giocatore del Genoa a uno stop di 18 mesi per omessa denuncia delle tentate combine di due gare quando militava nell'Avellino

Stangata in casa Genoa. Armando Izzo è stato condannato in primo grado dal tribunale nazionale federale per 18 mesi per omessa denuncia delle tentate combine di due partite dell'Avellino risalenti al 2014 quando i difensore rossoblù militava nelle fila degli Irpini. Rispetto alle richieste della procura (sei anni più radiazione) si tratta comunque di una condanna meno pesante e che di fatto alleggerisce la posizione di Izzo, che non è stato condannato come organizzatore materiale dell'illecito, ma "solo" per non averlo denunciato pur essendone a conoscenza.

La squalifica è ovviamente appellabile e gli avvocati del difensore faranno ricorso per tentare una riduzione dello stop, ma comunque è già esecutiva nell'immediato quindi Izzo salterà la gara di sabato contro la Lazio e difficilmente potrà scendere in campo nelle ultime giornate del campionato considerando i tempi tecnici dell'appello.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genoa, stangata su Izzo: lunga squalifica per il difensore

GenovaToday è in caricamento