Lunedì, 27 Settembre 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Inter-Genoa 4-0: Grifone mai in partita, i campioni d'Italia dilagano

La formazione di Inzaghi scappa subito con Skriniar e Calhanoglu, poi due goal annullati e tris e poker firmati da Vidal e Dzeko nel quarto d'ora finale

Esordio amarissimo per il Genoa di Ballardini (in silenzio stampa prima del match, lo ha ufficializzato Dazn nel pre-partita) che crolla sotto i colpi dell'Inter campione d'Italia mostrando ampi limiti anche sul piano caratteriale. Il debutto non era ovviamente semplice, ma l'atteggiamento non è sicuramente stato dei migliori, complici anche i due goal presi a freddo con i nerazzurri avanti 2-0 dopo 11 minuti grazie ai goal di Skriniar e Calhanoglu. Scarsa reazione del Grifone sia nel primo tempo che nella ripresa, l'Inter si vede anche annullare due goal (Perisic e ancora Calhanoglu) prima del tris di Vidal e del poker di Dzeko.

Inter-Genoa 4-0 | Cronaca primo tempo

Pronti-via e l'Inter è già in vantaggio: calcio d'angolo, Rovella perde Skriniar che sovrasta Biraschi e insacca di testa. Campioni d'Italia in forcing in avvio e vicini al raddoppio all'11' con Brozovic che trova l'ottima deviazione in corner di Sirigu, il 2-0 arriva tre minuti dopo con gran destro dalla distanza di Calhanoglu dopo uno scambio con Dzeko. Inizio choc per il Grifone che fatica a riordinare le idee e al 24' i nerazzurri vanno vicini anche al terzo goal con una bella girata di Dzeko che si stampa sulla traversa.

Il Genoa prova a reagire e i ritmi calano leggermente, ma le occasioni arrivano solo da parte dei nerazzurri con un paio di tentativi di Brozovic (27' e 35') dalla distanza e un altro colpo di testa di Skriniar (ancora Rovella poco attento) che termina sul fondo. Solo nel finale di tempo (44') si vede il Grifone con un tiro di Pandev murato da un difensore e Kallon che, nel proseguo dell'azione, calcia a lato in diagonale solo davanti ad Handanovic. Nel recupero, invece, l'arbitro annulla (con l'ausilio del Var) il terzo goal di Perisic per fuorigioco. 

Inter-Genoa 4-0 | Cronaca secondo tempo

Ballardini prova a rendere più offensivo il Genoa nel secondo tempo con l'inserimento di Bianchi al posto di Hernani (dentro anche Sabelli per Cambiaso e Serpe per Biraschi), ci prova subito Kallon senza fortuna, poi il giovane sierraleonese lascia spazio a Favilli dopo 9 minuti di ripresa. Secondo goal annullato per fuorgioco all'Inter (Calhanoglu al 54', offside di Perisic) e timido tentativo di Bianchi al 62', poi ancora Inter vicinissimo al 3-0 con Dzeko, gran risposta di Sirigu, il portierone rossoblù replica ancora sul bosniaco poco dopo, ma nulla può sul tap-in di Vidal imbeccato da Barella. Padroni del campo i ragazzi di Inzaghi che ci provano anche con Dimarco (respinta, ancora, di Sirigu) mentre il Genoa tenta un paio di sortite nel finale con Bianchi che trova prima il salvataggio di Skriniar e poi la parata comoda di Handanovic. All'88' chiude i conti Dzeko di testa, Vanheusden sovrastato e Sirigu senza colpe.

INTER-GENOA 4-0 | TABELLINO E VOTI

Reti: 5' Skriniar, 14' Calhanoglu, 74' Vidal, 88' Dzeko

Inter (3-5-2): Handanovic 6; Skriniar 7, De Vrij 6, Bastoni 6.5 (84' Dumfries sv); Darmian 6, Barella 7 (76' Vecino 6), Brozovic 7, Calhanoglu 7.5 (76' Satriano), Perisic 6.5 (68' Dimarco 6); Sensi 6 (68' Vidal), Dzeko 7. All. Inzaghi S.

Genoa (3-5-2): Sirigu 6.5; Biraschi 5 (46' Serpe), Vanheusden 5, Criscito 5.5; Sturaro 5 (70' Melegoni 5.5), Rovella 5.5, Badelj 5.5, Hernani 5 (46' Bianchi 6), Cambiaso 5.5 (46' Sabelli 6); Pandev 5.5, Kallon 5.5 (54' Favilli 5.5). All. Ballardini. 

Arbitro: Marini di Roma.

Note: ammoniti Criscito, Sturaro, Vecino

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | Inter-Genoa 4-0: Grifone mai in partita, i campioni d'Italia dilagano

GenovaToday è in caricamento