menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Genoa-Inter: si gioca a pranzo in contemporanea con Palermo e Torino

Domenica 12 maggio 2013, Fiorentina-Palermo, Genoa-Inter e Chievo-Torino giocano alle 12.30. Nel capoluogo toscano arriva la nona tappa del Giro d'Italia e il questore ha chiesto e ottenuto di anticipare la gara. Da lì l'effetto domino

Genova - Dopo le polemiche per la decisione della Lega Calcio di giocare Sampdoria-Catania in seguito alla tragedia in porto a Genova, è arrivata una decisione che lascia perlomeno perplessi. Domenica 12 maggio 2013 a Firenze è in programma Fiorentina-Palermo. Piccolo particolare: lo stesso giorno nel capoluogo toscano è previsto l'arrivo della nona tappa del Giro d'Italia 2013.

 

Il questore della città ha chiesto, e ottenuto, di anticipare la partita per questioni di ordine pubblico alle 12.30. Domanda: ma la Lega Calcio non sapeva del Giro d'Italia?

Dunque Fiorentina-Palermo anticipata alle ore 12.30. Il presidente dei siciliani non la prende bene: Genoa e Torino potrebbero essere avantaggiate dallo scendere in campo conoscendo già il risultato di Firenze. Detto fatto. Anche Chievo-Torino e Genoa-Inter passano all'ora di pranzo.

Il Genoa non ha sollevato alcun problema sulla decisione della Lega di anticipare la partita contro l'Inter. La società ha preferito non fare alcun commento ufficiale in osservanza al lutto cittadino proclamato dal sindaco per la disgrazia avvenuta in porto.

Con il nuovo orario - fanno sapere dalla società - si mantiene la contemporaneità con la altre concorrenti ed è quello che conta. Dunque quella presa dalla Lega - vista la situazione venutasi a creare a Firenze - è stata una decisione nell'ordine delle cose.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento