rotate-mobile
Genoa

Genoa: risalgono le quotazioni di Bianchi. Nessuna intesa con il Bologna per Gilardino

L'attaccante di Biella potrebbe lasciare la città felsinea e accasarsi all'Inter, che offre al Genoa cash e contropartite tecniche tra cui Schelotto. Intanto si cerca un accordo con la Roma per Borriello

Il futuro di Alberto Gilardino è ancora incerto: nella giornata di ieri i dirigenti di Genoa e Bologna si sono incontrati, senza però trovare un accordo economico. I felsinei vorrebbero trattenere l'attaccante azzurro anche la prossima stagione, ma il Genoa pretende un'offerta economica congrua, anche perchè Il Gila piace a molte squadre e potrebbe essere utilizzato come pedina di scambio per altre trattative.

Prima fra tutte, quella con l'Inter: i nerazzurri cercano un centravanti di esperienza in attesa del pieno recupero di Milito, e offrono cash più alcune interessanti contropartite tecniche, come Obi, Longo o Schelotto.

Sul fronte attaccanti, Enrico Preziosi sta lavorando per trattenere Marco Borriello: il bomber napoletano gradirebbe rimanere a Genova anche la prossima stagione, ma il problema è l'alto ingaggio. Il patron e Delli Carri parlano con la Roma anche per risolvere le comproprietà di Andrea Bertolacci, Tachsidis e la situazione di Mattia Destro.

Torna invece in auge il nome di Rolando Bianchi: l'attaccante, in scadenza di contratto con il Torino, lascerà sicuramente la società Granata e la prima scelta è il Genoa.

Intanto, da registrare il vertice tra Chievo e Genoa per Cofie e Sampirisi, due giovani interessanti: i veneti vorrebbero trattenerli anche per la prossima stagione ma le due squadre devono ancora trovare un accordo economico.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genoa: risalgono le quotazioni di Bianchi. Nessuna intesa con il Bologna per Gilardino

GenovaToday è in caricamento