Genoa

Genoa-Torino 2-1: Rigoni e Simeone domano il Toro, il Grifone è salvo!

Le motivazioni fanno la differenza: la truppa di Juric supera i granata e conquista la salvezza. Rossoblù avanti con Rigoni poco dopo la mezz'ora, raddoppio di Simeone dopo il break, inutile il gol di Ljajic nel finale

Genoa-Torino 2-1 tabellino, voti e cronaca

Il Genoa è salvo, con un turno d'anticipo. La truppa di Juric batte il Torino per 2-1 e conquista la salvezza artimetica: i rossoblù nel 2017/2018 saranno ancora in Serie A. Una salvezza sudata, raggiunta al termine di un match vero. I granata di Mihajlovic non hanno mollato la presa fino al triplice fischio mentre, allo Stadium, la Juventus di Allegri vinceva il suo sesto Scudetto di fila condannando il Crotone. 

Il Toro prova subito a mettere in apprensione il Genoa con un tiro da fuori di Baselli dopo un solo minuto: conclusione che si spenge sul fondo. I ritmi sono alti ma la prima occasione rossoblù arriva da fermo con la punizione dalla trequarti di Veloso, bloccata in due tempi da Hart. Ed è proprio sugli sviluppi di un'altra punizione che il Grifone, al 32', passa in vantaggio: palla tagliata di Veloso e deviazione vincente di Rigoni sulla linea di porta. La Nord esplode. Il primo tempo va in archivio con un altro tiro di Veloso, da fuori, che non finisce di molto a lato. La ripresa si apre con qualche scintilla proprio tra il portoghese e Ljajic: Guida ammonisce entrambi. Al 56' il raddoppio del Genoa: Lazovic scappa sulla destra e mette in mezzo dove Simeone, a porta vuota, non ha difficoltà a gonfiare la rete. I rossoblù dominano, in campo e sugli spalti. Mihajlovic butta nella mischia Maxi Lopez, ma Juric ha la giusta contromossa con l'ingresso di Munoz per Rigoni. Il muro del Genoa non lascia spazi agli avversari, Lazovic è un treno sulla destra ma a due minuti dalla fine i granata riescono ad accorciare: punizione di Ljajic, deviazione di Veloso i barriera, Lamanna è spiazzato. Un gol che non spaventa Burdisso e compagni che hanno voglia di chiudere il discorso salvezza e riescono ad amministrare nei minuti finali. Triplice fischio, sospiro di sollievo, al Ferraris esplode la festa: l'anno prossimo sarà ancora Serie A. 

TABELLINO E VOTI

Genoa-Torino 2-1

Reti: 32' Rigoni, 54' Simeone, 89' Ljajic

Genoa: Lamanna 6; Biraschi 6 (79' Ntcham sv), Burdisso 6.5, Gentiletti 6.5; Lazovic 7, Cofie 6, Veloso 7, Laxalt 6.5; Rigoni 6.5 (65' Munoz 6), Palladino 6; Simeone 7 (62' Pandev 6). All. Juric. 

Torino: Hart 5, De Silvestri 5, Rossettini 5.5, Moretti 5, Avelar 5; Baselli 6 (17' Lukic 5), Acquah 5.5 (63' Maxi Lopez 6); Iturbe 5 (70' Iago 5.5), Ljajic 6, Boye; Belotti. All. Mihajlovic. 

Arbitro: Guida.

Note: ammoniti Rigoni, Rossettini, Acquah, Lukic, Veloso, Ljajic, Boye.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genoa-Torino 2-1: Rigoni e Simeone domano il Toro, il Grifone è salvo!

GenovaToday è in caricamento