menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Genoa, contro il Siena serve la partita della vita

La squadra di Malesani non può fallire la gara contro i toscani di Sannino: una vittoria rappresenterebbe una vera e propria boccata d'ossigeno in chiave salvezza. Ancora out Belluschi e Kaladze

Che la partita sia di quelle fondamentali, è cosa ormai ben nota: domenica pomeriggio allo stadio Ferraris il Genoa gioca la partita della vita contro il Siena di Sannino; l’imperativo è vincere, tre punti rappresenterebbero una fondamentale boccata d’ossigeno per gli uomini di Malesani, invischiati in una lotta salvezza davvero complicata.

Il Lecce continua a correre, ma il Genoa è sopra di due punti ed è padrone del proprio destino: se i rossoblù tirano fuori gli attributi la salvezza, a sei giornate dalla fine, è cosa più che fattibile, ma il tempo sta per scadere e i genoani non possono più permettersi nessun passo falso, già a partire da domenica.

Proprio contro i toscani il Genoa ottenne l’ultima vittoria in trasferta della stagione, nel lontano 10 dicembre, grazie alle reti di Palacio e Rossi.

Sul fronte infortuni,  ancora out Belluschi e Kaladze, impegnati in un lavoro di riabilitazione in palestra. Anche i lungodegenti Constant e Antonelli sono in fase di recupero, mentre Moretti è stato fermato per un turno dal giudice sportivo.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Coronavirus, Bassetti: «È iniziata terza ondata, temo farà male»

Coronavirus

Coronavirus: altri 15 decessi, il più giovane aveva 61 anni

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento