menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Genoa, Marino: "Contro il Parma dobbiamo trascinare il pubblico"

Il tecnico del Genoa carica l'ambiente in vista dell'importante sfida contro la squadra di Donadoni. "Gilardino ci mancherà, ma chi scenderà in campo dovrà avere determinazione giusta"

Pasquale Marino è  intervenuto nell’usuale conferenza stampa pre partita: il tecnico siciliano sa che quella contro il Parma è una sfida davvero importante per il suo Genoa, e ha voluto caricare l’ambiente: “Domani voglio vedere aggressività e determinazione, dobbiamo trascinare il pubblico, Marassi deve diventare una bolgia. Abbiamo una gran  voglia di rivalsa, di recuperare il terreno perduto davanti ai nostri tifosi che non aspettano altro che incitarci”.

La squadra dovrà fare ancora a meno del suo bomber Gilardino, che non ha recuperato dagli infortuni: l’attaccante di Biella sarà sostituito da Jankovic: “Sono due giocatori completamente diversi, di certo Alberto ci manca molto  e non è un caso se con lui abbiamo fatto 12 gol e senza zero. Ma abbiamo qualche soluzione tattica per colmare questa assenza, ma una cosa è certa: non dobbiamo lasciare Palacio da solo”.

Sulla probabile formazioneMarino come al solito non si sbilancia: “Mesto sta molto meglio, anche se ha ancora un fastidio alla caviglia, mentre Moretti sta bene: ma non conta chi scenderà in campo, conta solo avere la determinazione giusta”.

Infine un accenno su Giovinco, il giocatore più temuto tra le fila gialloblù: "Dovremo essere bravi a stringere la marcatura su di lui, è cresciuto tantissimo a Parma".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento