rotate-mobile
Mercoledì, 8 Dicembre 2021
Genoa

Genoa Napoli 2-4| Partita spettacolare a Marassi, rossoblù ko

La squadra di Delneri mostra qualche progresso rispetto alle ultime prestazioni ma viene sconfitta dai partenopei. Di Immobile, Mesto, Bertolacci, Cavani, Hamsik e Insigne i gol

Partita ricca di emozioni quella tra Genoa e Napoli a Marassi.I rossoblù hanno mostrato grandi progressi nel gioco per lunghi tratti di gara ma nel finale la squadra di Mazzarri ha alzato il ritmo conquistando tre punti importantissimi. A Delneri resta comunque la buona prova per almeno 70 minuti dei suoi, anche in vista del derby di domenica prossima contro la Sampdoria, ma la classifica piange: i rossoblù sono infatti terz'ultimi in classifica a quota 9.

CRONACA DEL MATCH Il Genoa inizia bene la partita, con un buon piglio e senza paura: la velocità di Immobile sembra mettere in difficoltà la difesa napoletana anche perchè la squadra di Mazzarri non sembra in giornata. I rossoblù, scampato il pericolo dopo che Maggio aveva colpito un palo con Maggio, passano in vantaggio con Immobile, bravo a ribattere in rete un tiro di Tozser respinto dalla difesa ospite.

Il Napoli prova a reagire ma il Genoa chiude bene gli spazi e avrebbe anche l'occasione per il raddoppio con Bertolacci, che colpisce la traversa.

A inizio ripresa Mazzarri manda in campo Mesto e il campo si rivela decisivo perchè l'ex della gara trova al 9 minuto un gran gol da posizione defilata. Il Genoa non si scompone e ricomincia ad attaccare con un buon piglio. Gli sforzi dei rossoblù vengono ripagati due minuti dopo: Immobile in velocità evita i napoletani,Antonelli mette in mezzo e Bertolacci insacca la rete del 2-1 facendo esplodere i tifosi genoani, felici di vedere finalmente una squadra grintosa. Il Napoli però reagisce da grande squadra e sfiora il gol in più occasioni: Frey para l'impossibile ma non può nulla al minuto 34, quando Cavani solo in area insacca il più facile dei gol.

Il Napoli ci crede, nel Genoa si ripresentano i fantasmi del passato e al 43esimo gli azzurri trovano la rete del vantaggio con Hamsik, bravo a sfruttare un bel cross di Mesto. I rossobù nel finale tentano l'assedio, ma è ancora il Napoli allo scadere a segnare con Insigne la definitiva rete del 2-4. Al Genoa resta il rimpianto di una gara che poteva regalare almeno un punto, ma il Napoli quando ha alzato il ritmo ha segnato con troppa facilità, palesando la sua superiorità.

TABELLINO

GENOA (4-1-4-1): Frey; Sampirisi, Canini, Granqvist, Moretti; Tozser (dal 16' s.t. Seymour); Kucka, Jankovic, Bertolacci (dal 25' s.t. Merke), Antonelli (dal 38' s.t. Piscitella); Immobile. (Tzorvas, Donnarumma, Krajnc, Melazzi, Borriello, Said, Hallenius). All. Delneri.

NAPOLI (3-4-1-2): De Sanctis; Campagnaro (dal 6' s.t. Mesto), Cannavaro, Gamberini; Maggio, Berhami (dal 28' s.t. Inler), Dzemaili, Dossena; Hamsik; Pandev (dal 38' p.t. Insigne), Cavani. (Rosati, Colombo, Grava, Fernandez, Aronica, Britos, Donadel, Vargas). All. Mazzarri.

MARCATORI: Immobile al 23' p.t., Mesto al 9', Bertolacci all'11', Cavani al 34', Hamsik al 45', Insigne al 49' s.t.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genoa Napoli 2-4| Partita spettacolare a Marassi, rossoblù ko

GenovaToday è in caricamento