Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

VIDEO | Genoa-Milan 2-2: doppietta di Destro e goal di Calabria e Kalulu

Buona prestazione del Grifone, che impone il pareggio alla capolista. Difesa attenta, ma finalmente arrivano ottimi segnali anche in fase offensiva. Doppietta di uno scatenato Destro, ripreso per due volte dai rossoneri

Dopo aver inflitto al Milan l'ultima sconfitta in Serie A (8 marzo), il Genoa prova a ripetersi per dare una svolta al proprio campionato e porta comunque a casa un buon pareggio. Dopo un primo tempo bloccato, la gara si accende nella ripresa, con l'ex Destro due volte in goal e le risposte di Calabria prima e Kalulu poi. Punto dal quale ripartire per il futuro.

La cronaca del match

Maran conferma il solido 4-4-2 visto nelle ultime uscite, ma osa qualcosa di più inserendo Pjaca in appoggio al duo Shomurodov-Destro. Turno di riposo per Scamacca, apparso stanco nelle ultime prestazioni. Il copione della gara, come previsto, si discosta di pochissimo da quello di pochi giorni fa contro la Juve: Milan superiore tecnicamente che tiene palla e fa la partita, rossoblù pronti a chiudere tutti i varchi e ripartire. Ritmi non particolarmente alti nella prima parte dell'incontro, e non si registrano occasioni clamorose. Botta e risposta nei primi minuti, con una conclusione per parte: prima Destro viene deviato in angolo da Romagnoli, poi Castillejo colpisce a lato. Pericoloso calcio di punzione per i rossoneri al 23', ma Perin è attento sull'esecuzione di Calhanoglu. Buon Genoa, che con un pressing organizzato riesce a limitare al massimo le iniziative della capolista. Nel finale di primo tempo arriva anche qualche emozione in più. Al 36' ottimo spunto di Mattia Destro, che supera il giovane Kalulu e prova il tiro a incrociare che però finisce a lato di un soffio. Risponde immediatamente il Milan con Rebic, sul quale è provvidenziale il salvataggio di Perin. Sul seguente calcio d'angolo Romagnoli svetta, ma la palla sorvola di poco la traversa.

Ribarte con il botto la seconda frazione: pronti via e il Grifone passa in vantaggio con il più classico goal dell'ex: Goldaniga mette in mezzo, grande giocata di Shomurodov che calcia in porta e trova la risposta di Donnarumma, ma sulla ribattuta Destro è il più rapido e fa 1-0. La gioia dura poco, perché dopo cinque minuti una gran botta dalla distanza di Calabria fa secco Perin e pareggia i conti. Non c'è un attimo di respiro in questa scoppiettante ripresa: passano solo pochi minuti ed è nuovamente Destro che al 60' trova il gol del nuovo sorpasso rossoblù. Davvero scatenato l'attaccante genoano, che fulmina Donnarumma con un perfetto colpo di testa su preciso cross di Ghiglione. La reazione milanista tarda a farsi sentire, e la gara prosegue equilibrata con il Grifone che riesce a ribattere colpo su colpo. Dopo l'ingresso di Czyborra per Pellegrini nell'intervallo, Maran inserisce anche Melegoni, Scamacca e Behrami al posto di Pjaca, Destro e Sturaro. La prima grande risposta rossonera dopo il 2-1 del Genoa arriva al 78': azione manovrata con palla che arriva a Hauge, conclusione pericolosa che lambisce il palo. All'83', però, il Milan trova il pareggio: calcio d'angolo battuto da Calhanoglu, sponda di Romagnoli e tocco vincente di Kalulu, in rete alla prima da titolare in Serie A. Il Diavolo si getta tutto in attacco per cogliere la vittoria, ma all'89' l'occasione clamorosa per portare a casa i tre punti è invece del Grifone: splendida sforbiciata di Scamacca, super risposta di Donnarumma che salva letteralmente il Milan. È l'ultima emozione di uno scoppiettante secondo tempo, il Genoa ferma la capolista migliorando classifica e morale.

TABELLINO E VOTI

GENOA-MILAN 2-2

Reti: 47' e 60' Destro, 52' Calabria, 83' Kalulu.

Genoa (4-4-2): Perin 7; Goldaniga 6.5, Bani 5.5, Masiello 6, Pellegrini 6 (46' Czyborra 5.5); Ghiglione 7, Lerager 6, Sturaro 6 (76' Behrami sv), Pjaca 6 (69' Melegoni 6); Shomurodov 6.5 (85' Radovanovic sv), Destro 7.5 (76' Scamacca 6). All.: Maran. 

Milan (4-2-3-1): Donnarumma 7; Calabria 7, Kalulu 6.5, Romagnoli 6, Dalot 5; Kessié 5.5, Tonali 5 (77' Diaz sv); Castillejo 5.5 (54' Hauge 6), Calhanoglu 6, Leao 5; Rebic 6 (55' Saelemaekers 6). All.: Pioli.

Arbitro: Orsato di Schio.

Note: ammoniti Pellegrini, Romagnoli, Kessié, Leao, Radovanovic

Si parla di
Sullo stesso argomento

Video popolari

VIDEO | Genoa-Milan 2-2: doppietta di Destro e goal di Calabria e Kalulu

GenovaToday è in caricamento