menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Genoa-Fiorentina 2-5: viola troppo forti, difesa rossoblù da brividi

La Fiorentina travolge il Genoa nella seconda giornata di serie A e lascia i rossoblù ancora a zero punti in classifica. Reazione del grifone nella ripresa, ma un pessimo primo tempo aveva già compromesso tutto

La Fiorentina travolge il Genoa e mette a nudo tutti i problemi difensivi dei rossoblù. Primo tempo pessimo di Santana e soci, con la viola che passeggia e si porta sul 3-0 con le reti di Aquilani, Rossi e Gomez. Il solo Gilardino prova a mettere in difficoltà la retroguardia toscana, ma Neto si fa sempre trovare pronto. Nella ripresa buona reazione dei ragazzi di Liverani, in gol con Gilardino e Lodi su rigore, ma ancora Rossi e Gomez nel finale chiudono la pratica. Per mister Liverani c'è tanto da lavorare, sperando che il presidente non si sia già spazientito.

LE PAGELLE

PREPARTITA Liverani conferma le indiscrezioni della vigilia e si affida ad un attacco a due punte con Floro Flores che affianca Gilardino, anche se l'ex Granada sembra agire più da trequartista che da prima punta. A centrocampo Biondini vince il ballottaggio a tre con Cofie e Matuzalem. In difesa Sampirisi prende il posto dell'infortunato Vrsaljko. Montella invece stupisce tutti e manda in campo la Fiorentina con un inedito 4-4-2 a rombo. Cuadrado parte dalla panchina, al suo posto titolare Ambrosini e Borja Valero trequartista. In attacco confermati Gomez e Rossi. In difesa spazio all'ex Tomovic e a Compper.

PRIMO TEMPO Primo tempo imbarazzante del Genoa, dominio assoluto della Fiorentina che dopo solo un minuto potrebbe passare in vantaggio, ma Gomez (palo) e Rossi (alto a porta sguarnita) si divorano un'occasione colossale. Ma è solo il preludio del gol che arriva al 10' con il colpo di testa di Aquilani, lasciato solissimo in area sugli sviluppi di un corner calciato da Borja Valero. Il Genoa è in bambola e la Fiorentina raddoppia con Giuseppe Rossi al 14': tiro al volo da fuori dell'ex Villareal, Perin sbaglia completamente la presa e la palla termina in rete. Il Genoa reagisce al doppio svantaggio e ci vuole un super Neto in due occasioni per negare la gioia del gol a Gilardino autore di due bei colpi di testa (21' e 28'). Il Genoa trova coraggio, ma al 41' la Fiorentina sembra chiudere la gara: Borja Valero imbecca Pasqual cross tagliato sul quale Gomez si avventa come ai vecchi tempi del Bayern e insacca per il clamoroso 3-0.

SECONDO TEMPO Nel secondo tempo Liverani decide di cambiare, fuori un ancora una volta impalpabile Santana, dentro Matuzalem e il Genoa sembra iniziare la ripresa col piede giusto. Antonelli sfiora il gol dopo pochi minuti, il Gila lo trova al 54' con un gran tiro al volo su imbeccata, splendida, proprio di Matuzalem. Il Genoa ci crede, ma la Fiorentina fa scemare subito l'entusiasmo rossoblù dopo neanche un minuto: assist geniale di Borja Valero in profondità per Aquilani, passaggio al centro per Rossi e la viola fa 4-1. Ancora una volta impreparata la retroguardia rossoblù. Dopo quattro minuti il Genoa riapre nuovamente la gara: Gilardino, uno degli ultimi a mollare, viene atterrato da Compper. E' calcio di rigore che Lodi trasforma portando la gara sul 2-4. La sfida si accende e si scaldano gli animi. Neto nega ancora il gol ad un indemoniato Gilardino, il Genoa spinge, ma non trova la via del terzo gol. Nel finale arriva addirittura il pokerissimo viola: Sampirisi stende Mati Fernandez, doppio giallo e rigore. Gomez dal dischetto spiazza Perin e fa 5-2 festeggiando anche fin troppo il gol e spazientendo la Nord. Finirà così, 5-2. Per Liverani c'è tanto lavoro, Preziosi permettendo.

Il tabellino

Genoa-Fiorentina 2-5

Reti: 10' Aquilani, 14' e 55' Rossi, 41' e 94' (rig.) Gomez, 54' Gilardino, 60' Lodi (rig.)

Genoa: Perin 4,5, Sampirisi 4, Portanova 5, Manfredini 5.5, Antonelli 5, Biondini 5, Lodi 6, Kucka 4.5, Santana 4 (46' Matuzalem 6.5), Floro Flores 4.5 (57' Konate 5.5), Gilardino 6,5. All. Liverani. (A disp. Donnarumma, Antonini, Blaze, Cofie, De Maio, Gamberini, Sturaro, Zima).

Fiorentina: Neto 6.5, Tomovic 6, Rodriguez 6.5, Compper 6, Pasqual 7, Pizarro 6.5 (66' Fernandez 6.5), Ambrosini 6, Borja Valero 6.5 (90' Wolski sv), Aquilani 7, Gomez 7, Rossi 7.5 (77' Ilicic sv). All. Montella. (A disp. Munua, Alonso, Bakic, Cuadrado, Iakovenko, Joaquin, Matos, Savic, Vecino).

Arbitro: Celi.

Note: espulso Sampirisi al 93' per doppia ammonizione; ammoniti Neto, Compper e Manfredini. Allontanato Montella all'89' per proteste.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento