menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Genoa: Bosko Jankovic, l'arma in più di Malesani

Il serbo è rientrato dopo il lunghisimo infortunio con la ha voglia di ripagare la fiducia e il sostegno del Genoa e di Preziosi. Per Malesani potrebbe essere un recupero importantissimo

La partita allo stadio Tardini di Parma ha regalato anche qualche aspetto positivo: il rientro di Bosko Jankovic, giocatore amatissimo dai tifosi rossoblù, che fino a pochi anni fa sembrava potesse diventare uno dei nuovi campioni del calcio europeo. Ma i ripetuti infortuni subiti in questi ultimi due anni lo hanno costretto a rimanere lontano dai campi di gioco per molto tempo e a ridimensionare le sue ambizioni.

Nonostante questo, la società ha sempre creduto nel ragazzo, anche quando Bosko era a un passo dall’addio: "Mi hanno fatto sentire importante, mi sono commosso...".

Il tecnico Malesani non ha mai mentito riguardo al serbo, dichiarando fin dai primi giorni da allenatore rossoblù la volontà di recuperare un giocatore talentuoso, un patrimonio per la società. “Sono molto contento delle sue parole positive, mi incoraggiano, ne ho bisogno. Vedo che c’è fiducia e ciò mi spinge a dare di più, ha dichiarato il serbo.  "Sono a sua disposizione, per il ruolo decide lui. Le mie caratteristiche si esaltano partendo largo, per cercare l'uno contro uno e buttarmi negli spazi”.

Per il Genoa potrebbe essere un recupero davvero importante: "Sono arrivato all’ultimo, mi alleno col gruppo da poco più di un mese. È giusto che si sia puntato sui giocatori che avevano fatto qui la preparazione estiva. Sono maturato, cresciuto come uomo e tornato a sentirmi giocatore".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento