menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Genoa, contro il Cesena serve una vittoria

La squadra di Malesani deve battere gli uomini di Beretta per recuperare quota in classifica. Il presidente Preziosi vicino alla squadra in questo momento delicato

Il presidente del Genoa Enrico Preziosi, ha voluto rimanere vicino alla squadra in questo momento delicato della stagione. 

Gli uomini di Malesani hanno svolto ieri  l'ultima rifinitura in una Pegli più autunnale che primaverile: il tecnico per la  sfida contro il Cesena, dovrà fare i conti ancora una volta con le assenze.

Oltre allo squalificato Kucka infatti non sono disponibili Antonelli, Constant e Belluschi, quest'ultimo fermato da una distorsione alla caviglia.

L'unica nota positiva arriva dal recupero di Emiliano Moretti che si è allenato regolarmente con il gruppo ed è stato convocato. Nessun problema anche per Sculli al secondo giorno di lavoro.

Ma le assenze non possono e non devono essere un alibi per un Genoa obbligato solamente a vincere. Malesani a Novara si è reso conto dei problemi che affliggono la squadra, quasi più di carattere psicologico che tecnico. Ma ha avuto poco tempo per provi rimedio.

Dopo dieci giornate senza vittorie, contro i romagnoli servirà al Grifone una prova di orgoglio per conquistare punti che valgono oro in una classifica che al momento vede il Genoa al quart'ultimo posto con appena quattro punti di vantaggio sul lanciatissimo Lecce.

Che il momento sia difficile lo testimonia il silenzio assoluto della vigilia, e i tifosi che - dopo aver annunciato una protesta - oggi hanno invece deciso di stringersi attorno alla squadra. Malesani ha preferito non parlare, concentrandosi sul lavoro in campo. Il silenzio del tecnico dura dal giorno suo arrivo, è stato spezzato solo dalla conferenza nel dopo gara di Novara.

Il Genoa contro il Cesena oltre che sulla ritrovata concentrazione punta anche sul fattore campo. Tra le mura amiche del Ferraris infatti la media punti di Palacio e compagni è da alta classifica con 26 punti conquistati, grazie a sette successi, cinque pareggi e appena tre sconfitte. Ma il clima che circonda la gara col Cesena è da ultima spiaggia: se la squadra dovesse fallire, lo spettro della B diventerebbe una minaccia più che mai concreta (Ansa).

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento