rotate-mobile
Genoa

Genoa Bologna 2-0| Due volte Borriello, sfatato il tabù Ferraris

I rossoblù vincono a Marassi dopo oltre quattro mesi grazie alla doppietta del bomber napoletano e alla buona prova corale. Tre punti d'oro per il morale ma sopratutto per la classifica

Dopo oltre 4 mesi il Genoa di Gigi Delneri torna a vincere a Marassi grazie a una doppietta di Borriello che stende il Bologna di Pioli e rilancia la classifica rossoblù.  Il Grifone infatti con questa vittoria supera Cagliari e Palermo e sale al quart'ultimo posto in classifica, a un punto di distanza proprio dagli emiliani. La prossima partita contro il Cagliari allo stadio Is Arenas sarà un altro banco di prova importante per una squadra che oggi ha lanciato segnali positivi e ha offerto una buona prova corale. Per le pagelle della partita clicca qui. Per il video clicca qui.

CRONACA DEL MATCH Fin dalle prime battute il Genoa conferma i progressi  mostrati nella gara pareggiata a San Siro contro l'Inter: la squadra è quadrata e attenta, il centrocampo con il nuovo volto Matuzalem sembra avere più fantasia, Vargas e Antonelli sono incontenibili sulla corsia sinistra mentre in attacco la coppia Borriello - Immobile si dimostra ancora una volta poco affiatata: i due attaccanti fanno spesso gli stessi movimenti e le azioni offensive del Grifone latitano.

Il Bologna gioca a viso aperto, attento e ordinato, ma non punge dalle parti di Frey: il primo tempo si chiude così senza troppe emozioni sullo 0-0.

Nella ripresa Delneri è costretto a sostituire l'ottimo Vargas a causa di un affaticamento muscolare: al suo posto Moretti. A inizio ripresa è il Bologna a fare la partita, ma al minuto 57 Borriello e Immobile si svegliano e confezionano una splendida azione che l'ex attaccante di Milan e Roma capitalizza in rete. Un gol pesante per la lotta alla salvezza che fa esplodere Marassi e l'intera panchina genoana, felice dell'intesa ritrovata tra i suoi due attaccanti.

Pioli così prova il tutto per tutto mandando il campo Diamanti: il Bologna ci prova ma il Genoa è attento e preciso nelle chiusure e riesce a sventare tutti i tentativi bolognesi. L'attenzione della retroguardia viene premiata ancora da Borriello, che trova la sua personale doppietta al minuto 74 grazie a un bel destro che si insacca alle spalle di Agliardi.

La partita si chiude così 2-0: oltre agli importantissimi 3 punti la sfida contro la squadra di Pioli fa ben sperare per il futuro. La squadra è sembrata ben messa in campo e quadrata, i nuovi innesti hanno mostrato buone cose e il ritorno al gol di Borriello potrebbe rivelarsi decisivo per il proseguio della stagione.

TABELLINO

GENOA (4-5-1): Frey; Pisano, Granqvist, Canini, Antonelli; Rossi, Kucka, Matuzalem (14' st Seymour), Vargas (1' st Moretti); Borriello, Immobile (34' st Floro Flores). In panchina: Tzorvas, Donnarumma, Sampirisi, Tozser, Melazzi, Piscitella, Said. Allenatore: Delneri

BOLOGNA (4-2-3-1): Agliardi; Garics, Sorensen, Portanova, Cherubin; Krhin (14' st Diamanti), Guarente; Pasquato (32' st Acquafresca), Taider, Kone (38' st Morleo); Gilardino. In panchina: Curci, Stojanovic, Antonsson, De Carvalho, Motta, Abero, Pulzetti, Pazienza, Paponi. Allenatore: Pioli

MARCATORI: 12' st e 28' st Borriello.

Espulso al 48' del st Guarente per proteste. Ammoniti: Kone, Pisano, Morleo, Krhin, Immobile, Portanova, Antonelli, Guarente

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Genoa Bologna 2-0| Due volte Borriello, sfatato il tabù Ferraris

GenovaToday è in caricamento