menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Fiorentina-Genoa 3-3: Simeone esalta il Grifone, pazza doppia remuntada al Franchi

Incredibile la sfida del Franchi, 3-3 il finale, con il Genoa capace di recuperare il match ben due volte, prima con Simeone e Hiljemark, poi con il rigore del Cholito

Pazzo Grifone, pazzo Cholito. Il Genoa porta a casa un ottimo 3-3 dopo la sfida con la Fiorentina ed il bicchiere è mezzo pieno. Mezzo pieno perché il punto è arrivato su un campo difficile, raggiungendo il pari per ben due volte (da 0-2 a 2-2 e da 2-3 a 3-3) e con un ottimo impatto dei nuovi Hiljermark e Taarabt. Resta da migliorare la difesa, ma la domenica non può che essere considerata positiva.

Primo tempo da incubo, la Fiorentina trova il vantaggio con Ilicic dopo soli 17 minuti (tiro-cross su cui nessuno interviene, ingannando Lamanna), ma in più di un'occasione rischia di raddoppiare con un Genoa molto disattento in difesa. Entra Taarabt per Cofie, e sarà una mossa determinante per la ripresa.

TUTTE LE AZIONI MINUTO PER MINUTO

La ripresa inizia ancora peggio, con il bel gol del figlio d'arte Chiesa, che dal limite fa secco Lamanna. Sembra finita. Invece arriva il black-out difensivo della Fiorentina: al 57' Simeone scatta sul filo del fuorigioco e supera Sportiello. Dopo due minuti lo stesso Cholito serve Taarabt che con un tiro cross pesca l'altro nuovo arrivato, Hiljemark, che fa 2-2. Genoa in estasi. Ma l'estasi dura solo tre minuti, al 62' Bernardeschi appena entrato inventa per Kalinic, il croato non sbaglia, 3-2. Il Genoa rischia ancora, sembra mangiarsi le mani per quanto gettato via e invece a quattro dal termine sugli sviluppi di un piazzato Bernardeschi salva sulla linea di mano. L'arbitro vede il rigore, che Simeone realizza con freddezza. 3-3, partita pazza, pareggio d'oro. E che Simeone.

TABELLINO E VOTI

Fiorentina-Genoa 3-3

Reti: 17' Ilicic, 50' Chiesa, 57' e 86' (rig.) Simeone, 59' Hiljemark, 62' Kalinic

Fiorentina: Sportiello 6; Astori 5.5, De Maio 5, Sanchez 5.5; Olivera 5, Badelj 6 (60' Bernardeschi 6), Vecino 5, Chiesa 7 (87' Tello sv); Borja Valero 5.5, Ilicic 7 (71' Cristoforo 5.5); Kalinic 6.5. All. Sousa 6.

Genoa: Lamanna 5; Orban 5.5, Burdisso 5.5, Munoz 5; Lazovic 5.5, Cofie 4 (32' Taarabt 7), Izzo 5.5, Laxalt 6; Hiljemark 7 (79' Ntcham sv); Pinilla 4.5 (52' Pandev 6), Simeone 8. All. Juric 6.

Arbitro: Orsato.

Note: espulso all'85' Bernardeschi; ammoniti Cofie, Burdisso, Simeone, Badelj, Laxalt, Olivera e Astori.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Costume e società

Da dove deriva il nome del quartiere Marassi?

Ultime di Oggi
  • Coronavirus

    Vaccino coronavirus, Toti: «Ritengo che da giugno si andrà senza più fasce di età»

  • Coronavirus

    Si presenta di notte all'hub per il vaccino, ma trova chiuso

  • Coronavirus

    Scuole, la didattica in presenza sale all'80 per cento

Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento