rotate-mobile
Domenica, 5 Dicembre 2021
Genoa

Fiorentina Genoa 1-0 | Rossoblù rinunciatari ko a Firenze

Prestazione opaca per gli uomini di Malesani, che come contro la Roma rinunciano a giocare per gran parte della partita e incassano una meritata sconfitta. Decide Lazzari, Mijailovic salva la panchina

Il tabù rossoblù allo stadio Franchi continua, ma questa volta il Genoa ci ha messo del suo. Giocando in questa maniera non può finire sempre come contro la Roma. I Grifoni confermano l'andamento altalenante di questo inizio di stagione, giocando per buona parte dell'incontro nella propria metà campo, e solo nel finale hanno qualche buona chance per il pareggio. Malesani aveva detto che questa poteva essere la partita della svolta,ma la svolta non c'è stata. La Fiorentina, in uno dei momenti più delicati degli ultimi anni, gioca con più convinzione e vince meritatamente,raggiungendo a quota 12 in classifica i rossoblù. Nonostante l'aspra contestazione, Mijailovic si salva.

CRONACA DEL MATCH Nel Genoa non c'è Moretti, al suo posto Granqvist. Nella Fiorentina, il contestatissimo tecnico rilancia Lazzari e manda in campo Romulo nel tridente a fianco di Gilardino e Jovetic. Nel primo tempo stesso copione della partita contro la Roma: il Genoa chiuso in difesa,la Fiorentina che assedia l'aria rossoblù. Palacio è troppo solo la davanti, Merkel e Jankovic sono poco ispirati. Ci prova già al terzo minuto Montolivo con un tiro dalla distanza, ma Frey respinge. Il Genoa si affaccia timidamente dalle parti di Boruc con un'azione pericolosa di Palacio al 30', ma l'argentino spreca una buona occasione. I viola trovano il meritato gol del vantaggio, paradossalmente in contropiede, con una bella azione conculsa in rete da Lazzari al 40esimo.

Nel secondo tempo Malesani manda in campo Jorquera al posto di Kucka e successivamente Pratto al posto di Jankovic. Il Genoa riprende timidamente a giocare, ma la trama del gioco è casuale e senza troppa logica. La Fiorentina indietreggia un pò, forse per paura e tensione, ma il Genoa non è bravo a sfruttare le poche occasioni con Constant e Palacio. La Fiorentina ha ancora un'occasionissima con una traversa (forse gol fantasma) di Gamberini. I tifosi rossoblù, preoccupati, si chiedono: una squadra con carenze di personalità e dai mille volti, dove potrà arrivare?

LA CHIAVE DEL MATCH L'atteggiamento rinunciatario degli uomini di Malesani: contro la Roma era andata bene, ma non si pò sperare di vincere le partite giocando 70 minuti nella propria metà campo.

IL TABELLINO

FIORENTINA: (4-3-3): Boruc; Cassani, Gamberini, Natali, Pasqual; Kharja, Montolivo, Lazzari; Romulo (40'st Munari), Gilardino (25'st Vargas), Jovetic (45'st Silva). All. Mihajlovic.

GENOA (4-3-3): Frey; Mesto, Dainelli, Granqvist, Antonelli; Kucka (1'st Jorquera), Veloso, Merkel; Rossi (33'st Constant), Palacio, Jankovic (13'st Pratto). All. Malesani.

Ammoniti Kucka e Natali.

ARBITRO: Peruzzo di Schio.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Fiorentina Genoa 1-0 | Rossoblù rinunciatari ko a Firenze

GenovaToday è in caricamento