menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Empoli-Genoa 2-0: passo falso dei rossoblù, letali Krunic e Zielinski

Al Castellani di Empoli arriva per il Grifone la quinta sconfitta stagionale fuori casa. Decidono una rete per tempo di Krunic e Zielinski. Rossoblù poco incisivi in attacco, distratti e pasticcioni in fase difensiva

Passo indietro al Castellani per il Genoa. Arriva infatti a Empoli l'ennesima sconfitta stagionale in trasferta per il Grifone. Decidono un gol per tempo di Krunic e Zielinski. Prestazione che ha dimostrato i vecchi vizi: un attacco che fatica a essere incisivo e una difesa vittima di qualche amnesia di troppo.

TUTTE LE AZIONI MINUTO PER MINUTO

Per quanto riguarda le formazioni Gasperini cambia due uomini rispetto alle indicazioni della vigilia. Al posto di Dzemaili in mezzo al campo c’è infatti Ntcham. Rincon balza quindi sulla destra con Cissokho in panchina. L’altra novità riguarda invece la difesa con l’esordio di Munoz dal primo minuto al posto di Burdisso. Confermato infine il tridente con Perotti, Pavoletti e Gakpè. Giampaolo manda invece in campo Krunic al posto dello squalificato Samponara. In difesa rientra Laurini.

Primo tempo caratterizzato da un buon ritmo e da un sostanziale equilibrio tra le due squadre. Parte forte l’Empoli che ci prove per ben due volte con Zielinski ma è bravo Perin. Dopo i primi minuti di sbandamento il Genoa prova ad alzarsi in termini di gioco e intensità anche se a parte qualche iniziativa di Perotti e Rincon non riesce a rendersi pericoloso. Al 42’ è ancora Perin con un provvidenziale intervento su Paredes a salvare il risultato. Quando tutto sembra ormai volgere allo 0-0 parziale arriva però il vantaggio dei toscani. Gakpè perde una brutta palla, Zielinski (il migliore in campo) e Pucciarelli orchestrano un’azione che porta alla stoccata vincente di Krunic. Nel recupero prova a rifarsi Gapkè con una bella conclusione al volo ma Skorupski alza sulla traversa. Si va negli spogliatoi con l’1-0 dei ragazzi di Giampaolo.

La ripresa inizia come erano finiti i primi 45 minuti. L’Empoli infatti trova subito la rete del raddoppio con Zielinski pronto a ribadire di testa in rete una conclusione di Maccarone finita sulla traversa. Il 2-0 dei toscani stende il Grifone. Gasperini corre ai ripari inserendo Lazovic per Perotti e Capel per Pavoletti. Ma nonostante la vivacità dei subentrati i rossoblù non impensieriscono più di tanto Skorupski. L’Empoli controlla agevolmente la gara e a parte il diagonale finito di un soffio fuori di Gakpè non rischia e porta a casa tre punti preziosi.

ILPAGELLONE

IL TABELLINO

Empoli-Genoa 2-0

Reti: 43’ Krunic, 57’ Zielinski

Empoli (4-3-1-2): Skorupski 6,5; Laurini 7, Tonelli 6,5, Costa 6,5, Mario Rui 6,5; Paredes 6 (69’Buchel 6), Dioussè 5,5 (51’Maiello 6), Zielinski 7,5; Krunic 7; Pucciarelli 6,5 (81’Livaja sv.), Maccarone 6. All.Giampaolo. (A disp. Pelagotti, Pugliesi, Camporese, Bittante, Barba, Zambelli, Maiello, Ronaldo,  Piu).

Genoa (3-4-3):  Perin 6,5; Izzo 5, Munoz 5 (63’Cissokho 5,5), Marchese 4,5; Ntcham 5,5, Rincon 6, Tino Costa 5,5, Laxalt 5,5; Perotti 5,5 (56’Lazovic 6), Pavoletti 5 (68’Capel5 5,), Gakpe 5,5. All.Gasperini. (A disp. Lamanna, Ujkani, Burdisso, De Maio, Diego Figueiras, Tachtsidis).

Arbitro: Celi

Note: Ammoniti Marchese, Munoz, Tonelli, Zielinski, Livaja

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Arisa si sposa con Andrea Di Carlo: tutti i dettagli

Attualità

Caligo: Genova si sveglia (ancora) nella nebbia, le foto più belle

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento