menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Genoa, Malesani: "Mi assumo la responsabilità per la partita di ieri"

Dopo la brutta prestazione in Coppa Italia contro i pugliesi, il tecnico del Genoa è tornato ad analizzare la partita: "Mi sembra che ci siano aspettative esagerate, ma ammetto che siamo in ritardo di condizione"

Il tecnico rossoblù Alberto Malesani è tornato oggi a parlare della sfida del suo Genoa contro il Bari: partita nella quale i Grifoni non hanno di certo brillato, dalla quale sono scaturite qualche polemica e critica da parte di tifosi e stampa.

Per questo il tecnico veneto, ben noto perla sua presenza costante anche e soprattutto nei momenti di difficoltà, ha tenuto a precisare: "Mi assumo le responsabilità per la prova con il Bari. Abbiamo adottato un sistema mai elaborato in precedenza, pensando di facilitare i giocatori sinora meno impiegati, nei ruoli a loro congeniali prima di arrivare al Genoa. Sbagliare serve per aprire gli occhi e capire come convenga seguire la strada maestra".

"Mi sembra che a volte vi siano aspettative esagerate, è importante fare punti e proseguire il nostro cammino a 360°. Per un nuovo tecnico, una nuova squadra occorre del tempo, ma siamo in ritardo e lo ammetto senza problemi"

Infine un pensiero per i tifosi: " Ringrazio i ragazzi della Nord: grazie al loro cuore e a quello dei giocatori, è stato possibile ottenere questi risultati. Le squadre che vincono hanno tifosi così. Hanno capito lo spirito, ci perdonano certe lacune, i giocatori sono stati incitati e alla fine applauditi. Quando mi riferivo all’entusiasmo, mi riferivo a questo. Pur giocando male, se si resta compatti, si può vincere".

 

 

 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Caligo, parla l'esperto: «Ecco come mai stavolta il fenomeno è così intenso»

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

GenovaToday è in caricamento