VIDEO | Sintesi partita Genoa-Crotone 4-1, gol di Destro, Pandev, Zappacosta e Pjaca

 

Parte con il piede giusto il campionato 2020/2021 del Genoa, che conquista una vittoria netta contro il Crotone.

Maran lascia fuori Schone e in cabina di regia dà spazio a Badelj. Esordio anche per Zappacosta. I due ripagano la fiducia del mister e si fanno trovare pronti. L'ex laziale parte subito forte e mette in mezzo alcuni suggerimenti, che però i compagni non riescono a raccogliere. Il gol che sblocca la partita arriva pochi minuti dopo il fischio d'inizio. Bella azione del Genoa, che dalla sinistra sposta la palla a destra dove c'è Ghiglione, che mette in mezzo; Destro è bravo a eludere la marcatura di due avversari e insaccare alle spalle di Cordaz.

Al 9' arriva il raddoppio: Pandev se ne va sulla destra e la mette dentro con un 'cucchiaio', che scavalca il numero uno degli ospiti. Gli ultimi acquisti sembrano aver dato maggiore spessore alla manovra rossoblù rispetto alla scorsa stagione. Zajc entra in gran parte delle azioni, ma sbaglia anche un gol che sembrava fatto. Al 26' Destro potrebbe mettere a segno una doppietta, ma coglie la traversa. La partita è divertente e le occasioni non mancano su entrambi i fronti. Al 28' il Crotone accorcia le distanze con Riviere in acrobazia. Il Genoa riparte come se nulla fosse e 34' trova la rete del 3-1 con Zappacosta con un rasoterra chirurgico, imprendibile per Cordaz. Prima dell'intervallo c'è tempo ancora per un palo di Simy di testa da distanza ravvicinata.

L'occasione più ghiotta in avvio di ripresa è per gli ospiti con Messias, che batte a rete e sfiora il palo. Dopo i primi tre cambi effettuati da Stroppa, Maran al 68' sostituisce Pandev con Pjaca. La mossa si rivela azzeccata: non passano neanche dieci minuti che l'ex Juventino raccoglie il passaggio di Ghiglione e con un diagonale millimetrico coglie il palo e poi insacca per il definitivo 4-1. Il Crotone è alle corde e il Genoa prova ad affondare il colpo. All'86' Mattia Destro, ancora lui, calcia sotto la traversa, ma Cordaz devia in angolo. Il quarto uomo concede tre minuti di recupero, ma non succede più nulla. Il Genoa vince la prima di campionato con un convincente 4-1, che fa ben sperare per il prosegue della stagione, dopo due anni in cui la salvezza è arrivata all'ultima giornata.

TABELLINO E VOTI

GENOA-CROTONE 4-1

Reti: 6' Destro, 9' Pandev, 28' Riviere, 34' Zappacosta, 75' Pjaca

Genoa: Perin 6; Biraschi 6, Zapata 5,5, Goldaniga 6; Ghiglione 7, Lerager 6,5 (86' Melegoni s.v.), Badelj 6,5 (68' Radovanovic 6), Zajc 6 (76' Behrami 6), Zappacosta 7 (76' Czyborra 6); Pandev 7 (68' Pjaca 6,5), Destro 7. All. Maran 7.

Crotone: Cordaz 6; Magallan 5, Marrone 5, Golemic 5,5; Molina 6,5, Zanellato 5,5 (58' Henrique 5,5), Cigarini 6 (86' Gomelt s.v.), Messias 6, Mazzotta 5 (46' Rispoli 6); Riviere 6 (58' Kargbo 5,5), Simy 5,5. All. Stroppa 5.

Arbitro: Ayroldi.

Potrebbe Interessarti

Torna su
GenovaToday è in caricamento