Genoa: Criscito capitano "mascherato" in attesa del ritorno in campo

Il capitan del Genoa, Domenico Criscito, imita Marco Carparelli e sfoggia sui social una mascherina rossoblù in attesa del ritorno in campo

Continuano le visite mediche al quartier generale del Genoa in vista del ritorno in campo per gli allenamenti collettivi previsto da lunedì 18 maggio. Dopo l'apripista, Goran Pandev, è toccato a Romero, Jagiello, Pinamonti e Biraschi svolgere tutti controlli di rito.

A far da sfondo e far sorridere il mondo rossoblù ci ha pensato capitan Criscito, sempre molto attivo sul proprio profilo Instagram. L'ex difensore di Zenit e Juventus ha pubblicato una "storia" taggando Marco Carparelli, ex bomber del Grifone, con indosso una mascherina del Genoa. Un modo come un altro per esorcizzare il momento difficile che sta attraversando la sua squadra e tifoseria e dimostrare attaccamento ai propri colori.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, firmato il nuovo dpcm: spostamenti, asporto e scuola, cosa prevede

  • Liguria in zona arancione con i nuovi parametri: cosa cambia

  • Il genovese "Fotografo dei Puffi" conquista i social: «Così faccio conoscere la Liguria con fantasia e ironia»

  • Liguria gialla o arancione da domenica, attesa per la nuova ordinanza

  • Bassetti: «Gli studi seri dimostrano che il plasma iperimmune è come non usare nulla»

  • Vaccino covid: come facciamo a sapere quando sarà il nostro turno e come saremo contattati

Torna su
GenovaToday è in caricamento